Svezia, Shakedown: Ostberg 1° a sorpresa. Ogier si nasconde

Mads Ostberg, al rientro nel Mondiale proprio in Svezia, centra il miglior tempo nello Shakedown precedendo un ottimo Craig Breen (Citroen). Ogier solo 16esimo, ma inizierà a spingere da questa sera nella PS1.

Svezia, Shakedown: Ostberg 1° a sorpresa. Ogier si nasconde
Mads Ostberg e Ola Floene con la Ford Fiesta RS WRC Plus
Elfyn Evans, Daniel Barritt, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team

Il Rally di Svezia partirà questa sera con la prima Prova speciale delle 18 totali in programma, ma questa mattina è andato in scena lo Shakedown, composto da tre passaggi su un tratto lungo 7,23 chilometri, regalando immediatamente una grande sorpresa.

A centrare il miglior tempo assoluto è stato Mads Ostberg. Il norvegese rientra nel Mondiale Rally proprio in questo fine settimana al volante di una Ford Fiesta RS WRC Plus iscritta dalla M-Sport ma, di fatto, gestita dal team OneBet JipoCar (Adapta).

L'ex pilota Citroen ha fermato il cronometro in 4'11"6, risultando più veloce di appena un decimo di secondo rispetto a Craig Breen sulla prima Citroen C3 WRC Plus. L'irlandese ha condotto in classifica sino al terzo giro, per poi essere scalzato da Ostberg proprio all'ultimo tentativo disponibile.

Terza posizione per la prima Hyundai i20 Coupé WRC Plus, quella di Hayden Paddon, staccato di mezzo secondo dal riferimento delle prove mattutine. Il neozelandese ha battuto per appena un decimo di secondo la seconda C3 WRC Plus, quella di Kris Meeke, e in Svezia dovrà cercare di dimenticare l'incidente mortale della PS1 di Monte-Carlo che lo ha comprensibilmente scosso.

Il nord-irlandese della Citroen, invece, è desideroso di rivincita dopo il grave errore commesso nella PS4 di Monte-Carlo e non sarebbe una sorpresa vederlo attaccare sin dalle prime speciali di questo appuntamento.

Dietro a Meeke ecco le altre due Hyundai i20, quelle di Daniel Sordo e Thierry Neuville, staccati l'un l'altro da 4 decimi. La seconda Ford in classifica è quella di Elfyn Evans. Il gallese del team DMACK porta in gara le nuove coperture da neve preparate appositamente per questo evento e presentate pochi giorni fa. Dietro di lui Ott Tanak, sempre su Ford Fiesta RS WRC Plus M-Sport.

Stéphane Lefebvre si è tolto la soddisfazione di mettersi alle spalle piloti del calibro di Jari-Matti Latvala - decimo assoluto con la prima Toyota Yaris WRC Plus in classifica - e Sébastien Ogier, insolitamente 16esimo (ma per risparmiare le gomme...), correndo su una Citroen DS3 WRC. Siamo però certi che il francese e il finnico torneranno a essere protagonisti quando i risultati conteranno davvero, ossia a partire da questa sera quando la gara avrà inizio.

Rally di Svezia - Shakedown

PosizioneEquipaggioVetturaTempo/distacco
1 Ostberg/Floene Ford Fiesta RS WRC Plus 4'11”6
2 Breen/Martin Citroen C3 WRC Plus +0"1
3 Paddon/Kennard Hyundai i20 Coupé Plus +0"5
4 Meeke/Nagle Citroen C3 WRC Plus +0"6
5 Sordo/Martì Hyundai i20 Coupé Plus +2"4
6 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé Plus +2"9
7 Evans/Barritt Ford Fiesta RS WRC Plus +3"5
8 Tanak/Jarveoja Ford Fiesta RS WRC Plus +3"5
9 Lefebvre/Moreau Citroen DS3 WRC +4"5
10 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC Plus +4"6
condivisioni
commenti
Prende il via oggi il Rally di Svezia: ecco la Entry List ufficiale
Articolo precedente

Prende il via oggi il Rally di Svezia: ecco la Entry List ufficiale

Prossimo Articolo

WRC: svelato il percorso del Rally Italia Sardegna 2017

WRC: svelato il percorso del Rally Italia Sardegna 2017
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021