Svezia, Shakedown 1: tris Toyota con Rovanpera in vetta

Rovanpera ha preceduto Ogier ed Evans in una prova completamente svolta su sterrato. Neve assente.

Svezia, Shakedown 1: tris Toyota con Rovanpera in vetta

Toyota grandi protagoniste nel primo dei due Shakedown del Rally di Svezia mutilato nel suo percorso nel corso degli ultimi giorni a causa di un meteo a dir poco inclemente e imprevedibile, con l'inattesa mancanza di neve che è stata la reale protagonista sino a questo momento.

Le tre Yaris WRC Plus del team Gazoo Racing hanno ottenuto i primi 3 posti della classifica nella stage di prova Skalla di 7,21 chilometri, svolta su un inusuale fondo sterrato, tanto da far assomigliare lo shakedown a una speciale del Rally di Finlandia e non certo a quello della gara svedese.

Kalle Rovanpera, esordiente in Svezia al volante di una WRC Plus, ha ottenuto il miglior tempo nel quarto dei 4 passaggi effettuati nella prova in 3'57"7, unico pilota ad abbattere il muro dei 4 minuti.

Dietro il giovane finlandese c'è il 6 volte iridato Sébastien Ogier e l'altro pilota ufficiale Toyota, Elfyn Evans. Ogier e il gallese sono staccati tra loro di appena 1 decimo di secondo. Per altro, le Toyota sono state le uniche - assieme a Suninen - a compiere oltre 2 passaggi.

Dietro le 3 Yaris troviamo le prime due Hyundai i20 Coupé WRC ufficiali, quelle di Craig Breen e Ott Tanak. Il nord-irlandese torna titolare dopo parecchi mesi e lo fa in una gara dove ha sempre mostrato il suo talento. Dietro di lui c'è il campione del mondo in carica, che ha comprensibilmente una gran voglia di riscattarsi e mettersi alle spalle il terribile incidente avvenuto nella PS4 a Monte-Carlo.

Takamoto Katsuta, con la quarta Yaris, ha ottenuto il sesto tempo davanti a Teemu Suninen. Il pilota del team M-Sport è stato anche protagonista di un incidente nel suo primo passaggio nella prova. Il finnico ha perso il controllo della sua Fiesta, finendo fuori strada e colpendo con la fiancata sinistra un albero. Fortunatamente è riuscito a ripartire, con appena qualche danno cosmetico alla carrozzeria e al paraurti posteriore.

Il rientrante Jari-Matti Latvala, al volante della quinta Toyota Yaris (ma privata) è ottavo davanti al leader del Mondiale Piloti 2020, Thierry Neuville. Il belga ha compiuto solo 2 passaggi, migliorandosi molto nel secondo e ultimo. La Top 10 è completata da Esapekka Lappi, al volante dell'ultima vettura Plus prima delle R5.

Ricordiamo che l'ormai ex PS1, la Super Speciale Karlstad prevista per questa sera, è stata cancellata per questioni legate al meteo. Per cui sarà utilizzata come Shakedown 2.

Leggi anche:

condivisioni
commenti
WRC: cancellata anche la PS1 del Rally di Svezia
Articolo precedente

WRC: cancellata anche la PS1 del Rally di Svezia

Prossimo Articolo

Svezia, Shakedown 2: Toyota ancora davanti, ma con Latvala!

Svezia, Shakedown 2: Toyota ancora davanti, ma con Latvala!
Carica commenti
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021