WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

Svezia, PS18: acuto di Elfyn Evans. Lappi rafforza la sua seconda posizione

condivisioni
commenti
Svezia, PS18: acuto di Elfyn Evans. Lappi rafforza la sua seconda posizione
Di:
17 feb 2019, 09:56

Il gallese vince la prova e tenta di agguantare il quarto posto in extremis. Neuville ha problemi di sottosterzo e non riesce ad attaccare Lappi per la seconda posizione. Meeke difende la sesta.

Terminata la prima speciale della domenica, tutti i protagonisti del WRC si sono riportati al via della speciale stessa, la Likenas di 21,19 chilometri, per svolgere il secondo passaggio, segnato nel programma della gara come Prova Speciale 19, la penultima prima della Power Stage che assegnerà vittoria e punti del Rally di Svezia 2019.

A sorpresa si è imposto Elfyn Evans, al volante della Ford Fiesta WRC Plus del team M-Sport Ford, capace di precedere di 6 decimi la Citroen C3 WRC Plus di Esapekka Lappi. Il gallese ha deciso di tentare il tutto per tutto con l'obiettivo di colmare il gap che lo separa da Andreas Mikkelsen e chiudere al quarto posto.

Sarà molto difficile, perché manca una sola prova e ora il suo distacco è di 6"4, ma nella Power Stage tutto potrà accadere. Per quanto riguarda Ford, molto bella la prova in questo fine settimana delle Fiesta ufficiali. Prima che commettesse l'errore decisivo nella giornata di ieri, Teemu Suninen era in lotta per il successo con Ott Tanak, mentre Evans è spesso rimasto nella Top 5, vincendo anche un buon numero di prove speciali.

La Fiesta ha dato ottimi riscontri in termini di prestazione, così come la Citroen. Dopo aver vinto al Rallye Monte-Carlo con Ogier, si profila un altro podio per il team di Satory. Questa volta potrebbe arrivare grazie a Esapekka Lappi, che in questa prova è riuscito ad aumentare il suo vantaggio nei confronti di Thierry Neuville a 4"4.

Salvo clamorose sorprese, Lappi potrà festeggiare il suo primo podio da pilota Citroen dopo aver lasciato la Toyota pochi mesi fa per intraprendere una nuova avventura nella sua carriera WRC. Se arriverà, sarà un podio meritato, perché Lappi - a parte un brivido nella prima giornata - è stato esente da grossi errori ed è stato costantemente tra i più veloci in ogni speciale.

Thierry Neuville sembra non riuscire a sferrare l'attacco decisivo per chiudere la gara al secondo posto. A fermarlo sembra essere una scelta d'assetto forse non proprio azzeccata, tanto da costringerlo a dire a fine prova: "Ho lottato come un dannato con la macchina per tutta la prova. A tratti era inguidabile".

Da segnalare inoltre un'altra prestazione degna di nota di Kris Meeke. Il nord-irlandese ha firmato il terzo tempo di speciale alle spalle di Evans e Lappi, mettendo ormai al sicuro la sesta posizione nella classifica generale. Sarà molto difficile che Loeb riesca a recuperare 9"2 in una sola prova, per di più a chilometraggio ridotto.

Rally di Svezia 2019 - Classifica generale dopo la PS18

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 2.42'14”9
2 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +48"8
3 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +53"2
4 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +57"4
5 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +1'03"8
6 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +1'33"6
7 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +1'42"8
8 Tidemand/Floene Ford Fiesta WRC +3'24"8
9 Veiby/Andersson Volkswagen Polo GTI R5 +6'02"5
10 Tuohino/Markkula Ford Fiesta WRC +8'00"5
Prossimo Articolo
Svezia, PS17: Lappi e Neuville scalzano Mikkelsen dal podio! Latvala vince la stage

Articolo precedente

Svezia, PS17: Lappi e Neuville scalzano Mikkelsen dal podio! Latvala vince la stage

Prossimo Articolo

Tanak e Toyota dominano e trionfano al Rally di Svezia davanti a Lappi e Neuville

Tanak e Toyota dominano e trionfano al Rally di Svezia davanti a Lappi e Neuville
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Svezia
Autore Giacomo Rauli