Svelato il percorso del Rally di Turchia 2018, edizione di rientro nel calendario WRC

condivisioni
commenti
Svelato il percorso del Rally di Turchia 2018, edizione di rientro nel calendario WRC
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
18 lug 2018, 15:45

896,08 chilometri totali, 317,28 quelli di gara. Il Rally di Turchia rientra nel Mondiale Rally e sarà il decimo appuntamento del WRC 2018. Ecco come sarà suddiviso il programma di gara del weekend che andrà dal 13 al 16 settembre.

Il Rally di Turchia rientra a far parte del calendario WRC a partire da questa stagione. La gara europea sarà disputata dal 13 al 16 settembre e proprio questo pomeriggio è stato svelato il percorso che i piloti dovranno fare per cercare di conquistare la vittoria nel decimo appuntamento della stagione corrente.

Il Rally di Turchia presenterà un percorso composto da 896,08 chilometri attraverso le regioni del Marmaris e Mugla, mentre i chilometri totali di gara saranno 317,28 chilometri.

La gara inizierà giovedì sera con la cerimonia d'apertura a Marmaris Meydan, distante pochi metri dalla strada della prima prova speciale che si terrà vicino alle strade della cittadina che costeggiano il mare.

La prova speciale più lunga dell'evento sarà disputata venerdì mattina e sarà poi replicata poche ore dopo, nel giro pomeridiano. Stiamo parlando della Çetibeli, lunga 38,10 chilometri, seguita poi dalla Ula di 21,90 chilometri e dalla Çiçekil di 12,55 chilometri.

Anche sabato presenterà una prova piuttosto lunga. Sarà la Yeşilbelde di 36 chilometri. A seguire ci saranno la Datça (10.70km) e la Içmeler (20.40km).

Nella giornata conclusiva, quella di domenica, saranno disputate 4 prove speciali. La giornata terminerà con la Power Stage Marmaris che scatterà nella città di Içmeler e terminerà al Parco Assistenza, pochi minuti prima della premiazione dei primi tre.

Prossimo articolo WRC
Tanak e Toyota trionfano al Rally d'Estonia davanti a Hayden Paddon e Craig Breen

Articolo precedente

Tanak e Toyota trionfano al Rally d'Estonia davanti a Hayden Paddon e Craig Breen

Prossimo Articolo

M-Sport, è ufficiale: la nuova aerodinamica della Fiesta debutterà in Finlandia, ma l'avrà solo Ogier

M-Sport, è ufficiale: la nuova aerodinamica della Fiesta debutterà in Finlandia, ma l'avrà solo Ogier
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Turchia
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie