Spagna, PS12: disastro Hyundai. Vanno K.O. sia Sordo che Mikkelsen!

condivisioni
commenti
Spagna, PS12: disastro Hyundai. Vanno K.O. sia Sordo che Mikkelsen!
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
07 ott 2017, 14:23

Lo spagnolo e il norvegese rompono una sospensione nello stesso taglio di curva, a causa di una roccia all'interno di un fossato basso. Ogier sale secondo, Neuville quinto.

Mads Ostberg, Torstein Eriksen, M-Sport Ford Fiesta WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Stéphane Lefebvre, Gabin Moreau, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team

Per Hyundai questa seconda tappa del RallyRACC Catalunya 2017 entrerà di diritto tra le giornate da dimenticare. Dopo il problema che ha al momento tolto di mezzo Neuville dalla lotta per il podio, nella Prova Speciale 12 è andato in scena un clamoroso dramma sportivo con il doppio ritiro di Dani Sordo e Andreas Mikkelsen.

Entrambi hanno centrato una roccia che spuntava da un fosso a lato di una curva in cui la traiettoria prevedeva un banale taglio, e le conseguenze sono state a dir poco disastrose. Dopo l'impatto, sulla Hyundai di Sordo si è rotto lo sterzo, mentre su quella di Mikkelsen si è distrutta una sospensione, tanto che il pilota ha dovuto parcheggiare la sua i20 appena 300 metri dopo perché stava proseguendo senza una ruota.

Un guaio sotto tanti punti di vista per il team di Alzenau. Questo doppio ritiro avvicina al titolo mondiale Costruttori il team M-Sport a cui, in questo momento, mancherebbero appena 3 punti per essere matematicamente iridato 2017. Inoltre Neuville perde l'aiuto di Sordo, che sino a questa speciale si trovava in seconda posizione assoluta nella gara di casa, appena davanti a Tanak e Ogier.

Ora invece Il 4 volte iridato del team M-Sport si trova secondo, seguito a pochi decimi dal compagno di squadra. I due non dovranno fare altro che gestire la situazione, perché il titolo Costruttori è quasi certezza, mentre quello piloti non ancora, ma, salvo imprevisti, sembra aver già imboccato la via di Cockermouth.

Conquista una posizione nella classifica generale anche Juho Hanninen, ora quarto e ancor più protagonista di una giornata sensazionale. Il finnico sta mettendo in piedi la gara più bella della stagione dopo il bel podio siglato nel rally di casa qualche settimana fa.

RallyRACC Catalunya - Classifica generale dopo la PS12

PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Meeke/Nagle Citroen C3 WRC Plus 2.13'46”4
2 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC Plus +13"9
3 Tanak/Jarveoja Ford Fiesta WRC Plus +14"0
4 Hanninen/Lindstrom Toyota Yaris WRC Plus +29"4
5 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +52"1*
6 Ostberg/Eriksen Ford Fiesta WRC Plus +1'11"9
7 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC Plus +1'17"9
8 Lefebvre/Moreau Citroen C3 WRC Plus +1'52"6
9 Evans/Barritt Ford Fiesta WRC Plus +2'48"3
10 Camilli/Veillas Ford Fiesta R5 EVO2 +5'36"8

* 30" di penalizzazione per il ritardo al Controllo Orario alla PS9

Prossimo articolo WRC
Spagna, PS11: un grande Ogier risponde subito a Neuville

Articolo precedente

Spagna, PS11: un grande Ogier risponde subito a Neuville

Prossimo Articolo

Spagna: la Tappa 2 a Meeke e Citroen. Hyundai, che disastro!

Spagna: la Tappa 2 a Meeke e Citroen. Hyundai, che disastro!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Spagna
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prova speciale