Skoda, la nuova Fabia R5 Evo fa già paura: grande doppietta al Rally del Portogallo

Kalle Rovanpera ha portato alla vittoria la nuova arma di Skoda, che in Portogallo era all'esordio nel Mondiale Rally WRC2 Pro. Jan Kopecky ha completato l'opera con un buon secondo posto.

Skoda, la nuova Fabia R5 Evo fa già paura: grande doppietta al Rally del Portogallo

Un esordio migliore non sarebbe stato possibile: Skoda ha vinto la classifica WRC2 Pro del Rally del Portogallo grazie all'affermazione di Kalle Rovanpera e ha completato l'opera con il secondo posto del campione del mondo in carica WRC2 Jan Kopecky. La doppietta ha subito consacrato la nuova Fabia R5 Evo, che ha mosso i primi passi nel Mondiale proprio in Portogallo.

Le fondamenta dell'affermazione erano state poste già nello Shakedown, quando le nuove vetture appena uscite dagli stabilimenti di Mlada Boleslav avevano impressionato immediatamente. Queste poi si sono confermate nell'arco dei tre giorni di gara, mostrando un passo avvicinabile solo dalla sorella Volkswagen Polo GTI R5 di Ole Christian Veiby.

A differenza della Polo, le Fabia Evo hanno mostrato sia prestazione che affidabilità grazie al programma di sviluppo minuzioso e certamente molto ampio svolto negli ultimi mesi. La Polo ha costretto Veiby al ritiro dopo un principio d'incendio al retrotreno, mentre le Fabia non hanno riscontrato alcun problema tecnico.

Gli unici brividi sono arrivati da una foratura nella prima giornata per Rovanpera, che avevano costretto il finnico a perdere la vetta della classifica generale e scendere in terza posizione. Rovanpera, però, ha recuperato lo svantaggio ed è tornato in testa alla corsa, portando a casa la vittoria con merito.

"E' stato un evento molto duro, devo dire, ma che è andato molto bene per noi. Abbiamo solo avuto una foratura e non abbiamo perso troppo tempo. Siamo riusciti a guidare bene, senza commettere errori".

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Škoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Škoda Motorsport

Photo by: Skoda Motorsport

Il secondo momento difficile per Skoda è avvenuto nella tappa di sabato, quando l'equipaggio formato da Jan Kopecky e Pavel Dresler si è dimenticato di fissare il cofano motore. Questo si è aperto nel corso della PS11, così il campione del mondo in carica WRC2 ha deciso di effettuare la prova con il cofano che gli ostruiva la visuale, coprendogli quasi per intero il parabrezza (come potete vedere nella foto).

"Ho dimenticato di fissare il cofano motore e questo si è alzato nel corso della prova. A un certo punto abbiamo quasi capottato, perché ero andato oltre il punto di staccata in una curva. Siamo stati molto fortunati!".

Al termine della corsa, Kalle Rovanpera ha immediatamente elogiato la nuova Fabia. I segnali lanciati in Portogallo sono chiari: la nuova R5 di Mlada Boleslav si candida per rimanere la più performante del WRC2. E se il buongiorno si vede dal mattino... "La nuova vettura va davvero molto bene. L'abbiamo provata tanto, abbiamo fatto tanti test e credo che siamo arrivati preparati molto bene. Siamo anche riusciti a migliorarla nel corso della gara. La vettura qui è stata perfetta. Per me è molto facile da guidare, sono riuscito a godermi le speciali".

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
1/20

Foto di: Skoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
2/20

Foto di: Skoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
3/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
4/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
5/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
6/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
7/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
8/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
9/20

Foto di: Skoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport Fabia R5
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport Fabia R5
10/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
11/20

Foto di: Skoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
12/20

Foto di: Skoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
13/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
14/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
15/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
16/20

Foto di: Skoda Motorsport

Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
Jan Kopecky, Pavel Dresler, Skoda Motorsport
17/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
18/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
19/20

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
20/20

Foto di: Skoda Motorsport

condivisioni
commenti
WRC, Sordo risponde a Ogier: "Hyundai non voleva dare fastidio a nessuno!"

Articolo precedente

WRC, Sordo risponde a Ogier: "Hyundai non voleva dare fastidio a nessuno!"

Prossimo Articolo

Volkswagen, che guaio. Le Polo R5 prendono fuoco: "Cerchiamo le cause, ma non è facile"

Volkswagen, che guaio. Le Polo R5 prendono fuoco: "Cerchiamo le cause, ma non è facile"
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021