Sebastien Ogier è sempre più vicino al ritorno alla Citroen nel 2019

condivisioni
commenti
Sebastien Ogier è sempre più vicino al ritorno alla Citroen nel 2019
Di: Filip Cleeren
Tradotto da: Matteo Nugnes
18 set 2018, 10:09

Sebastien Ogier sembra sempre più vicino al ritorno alla Citroen per la stagione 2019 del Mondiale Rally.

Il campione in carica, attualmente terzo nel Mondiale con la Ford Fiesta WRC della M-Sport, dovrebbe rivelare cosa ha scelto per il suo futuro piuttosto a breve.

Ogier ha chiarito che questo sarà l'ultimo contratto della sua carriera nel WRC, ma c'è la possibilità che si possa trattare di un accordo triennale.

"Penso che si stia avvicinando" ha detto Ogier, parlando della firma del contratto per il 2019, senza voler dare ulteriori dettagli però. "Volevo saperne di più sull'impegno futuro del costruttore e lo stiamo ottenendo".

"Sapete che ho sempre voluto firmare abbastanza presto e spero che possa succedere a breve".

Ogier ha iniziato la sua carriera nel WRC con la Citroen, con la quale ha ottenuto i suoi primi sette successi iridati, ma si è separato dalla squadra alla fine del 2011, a causa delle tensioni con l'allora compagno di squadra Sebastien Loeb.

Il team principal della Citroen, Pierre Budar, ha dichiarato che al momento non c'è fretta di annunciare qualcosa per i piani 2019.

"Non abbiamo fissato nessun annuncio" ha detto. "Non posso dirvi se sarà la settimana prossima o il mese prossimo".

"Dobbiamo assicurarci che tutto sia completamente chiaro prima di fare questo annuncio e io non sono l'unica persona coinvolta. Lo faremo quando saremo tutti pronti".

Quando gli è stato domandato direttamente se la sua preferenza fosse per un accordo triennale con Ogier, Budar ha aggiunto: "Vedremo...".

La Citroen manca l'appello con il titolo iridato dal 2012, l'ultimo di Loeb, e da allora ha ottenuto in tutto sette vittorie.

Nel 2017 ha provato a rilanciare il suo programma portando in gara la nuova C3, chiudendo però ultima nella classifica costruttori. Su questo però sono pesati anche i tanti incidenti di Kris Meeke, messo poi a piedi a metà di questa stagione.

Anche se ormai sembra che sia una questione di dettagli tra la Citroen ed Ogier, Malcom Wilson della M-Sport non sembra essersi rassegnato all'idea di perdere il suo campione.

"Non sai mai cosa può succedere" ha detto Wilson. "E' da tanto tempo che ci stiamo lavorando e non ci fermeremo".

"Sebastien è al centro dei nostri piani per il prossimo anno e questo non è cambiato. Continueremo a lavorarci".

Prossimo articolo WRC
Breen sul rogo della sua Citroen in Turchia: "E' stato un colpo al cuore, è successo tutto molto velocemente"

Articolo precedente

Breen sul rogo della sua Citroen in Turchia: "E' stato un colpo al cuore, è successo tutto molto velocemente"

Prossimo Articolo

Fotogallery: festa per Tanak e la Toyota nel durissimo Rally di Turchia

Fotogallery: festa per Tanak e la Toyota nel durissimo Rally di Turchia
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier
Team Citroën World Rally Team
Autore Filip Cleeren
Tipo di articolo Ultime notizie