Sebastien Ogier conquista il Sol Levante

Sebastien Ogier conquista il Sol Levante

Petter Solberg ha chiuso al secondo posto dopo aver comandato per quasi tutta la gara

Sebastien Ogier ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel Mondiale Rally, la prima alla guida di una Citroen ufficiale, superando Petter Solberg nel pomeriggio dell'ultima tappa del Rally del Giappone. Il norvegese, alla guida di una Citren privata, è stato in testa per la gran parte della gara e pareva lanciato verso una grande vittoria, la prima di un privato degli ultime 16 stagioni, ma purtroppo per lui un problema ad un ammortizzatore lo ha rallentato nell'ultima serie di prove. È riuscito lo stesso a mantenere la seconda posizione, ma non ha potuto tenere testa ad Ogier, che ha così vinto con 15"7 secondi di vantaggio, nonostante il giovane francese non avesse mai corso questa gara prima d'ora. "È fantastico, sono molto, molto contento," ha detto Ogier all'arrivo. "Arrivando qui mi ero detto che sarebbe stato un rally difficile per me, perché non amo questo genere di prove, è molto accidentato ed era la mia prima volta. Ma poi abbiamo subito avuto buone sensazioni ed un buon ritmo e adesso abbiamo vinto, quindi è perfetto!". La presenza di Solberg è stata inizialmente in dubbio a causa della febbre, ma una volta partita la gara con le speciali vere, ha stretto i denti e controllato la gara. Ha brevemente perso la testa della classifica quando gli sono stati assegnati 10 secondi di penalità per essersi mosso in anticipo alla partenza di una speciale sabato, ma poi è in fretta tornato in testa quando gli altri hanno rallentato come al solito per non dover partire per primi sulle speciali di domenica. Il problema all'ammortizzatore non ha permesso a Petter di dimostrare che avrebbe potuto respingere l'attacco di Ogier indipendentemente dalla sua posizione di partenza. "Ovviamente non mi sarei mai aspettato che saremmo potuti essere così veloci dopo l'influenza e la febbre e tutto, mi sentivo malissimo alla partenza del rally." ha detto Solberg. "Ma la macchina ha lavorato veramente bene e io avevo ottime sensazioni su tutto. Purtroppo abbiamo avuo questo problema sulla vettura, ma sono comunque molto contento." Entrambe le Ford ufficiali sono state in corsa per la vittoria finale in occasione di questo esaltante weekend, ma entrambe hanno avuto problemi meccanici. Jari-Matti Latvala ha recuperato da una rottura dell'albero motore avuta nel pomeriggio di sabato, avvenuta subito dopo che la penalità comminata a Solber gli aveva dato il comando della gara. Il finlandese è risalito fino in terza posizione finale, superando Dani Sordo a quattro prove dalla conclusione. A Mikko Hirvonen è andata peggio, comunque. Nell'ultima tappa partiva secondo dietro a Solberg ed era alla caccia della vittoria, ma un problema al differenziale lo ha fregato... e con il divieto di assistenza nell'ultima giornata ha dovuto gestirsi la vettura per tutta la tappa, crollando sesto dietro anche al leader del campionato Sebastien Loeb, che non è mai stato in lotta per nulla per tutto il weekend ed ha chiuso quinto a 53"3 dal compagno di squadra Ogier. Ma nella classifica mondiale i due della Citroen sono staccati ora da 43 punti e l'alsaziono potrebbe conquistare matematicamente il suo settimo alloro consecutivo già sul terreno di casa in Francia. Henning Solberg (Stobart Ford) e Federico Villagra (Munchi's Ford) chiudono la lista dei piloti WRC, visto che le Ford Focus WRC di Khalid Al Qassimi e Matthew Wilson e la Citroen di Kimi Raikkonen hanno terminato la loro gara a causa di uscite di strada venerdì, sabato e domenica rispettivamente. Jari Ketomaa ha guidato tutta la gara tra le S2000 ed ha chiuso nono assoluto davanti al rivale Martin Prokop. Patrik Flodin ha dominato tra le vetture Produzione dopo che Toshi Arai si è ritirato venerdì mattina. WRC, Rally del Giappone, 12/09/2010 Classifica finale (primi dieci) 1. Sebastien Ogier - Citroen C4 WRC - 3.10'26"4 2. Petter Solberg - Citroen C4 WRC - +15"7 3. Jari-Matti Latvala - Ford Focus WRC - +26"0 4. Dani Sordo - Citroen C4 WRC - +35"2 5. Sebastien Loeb - Citroen C4 WRC - +53"3 6. Mikko Hirvonen - Ford Focus WRC - +1'13"5 7. Henning Solberg - Ford Focus WRC - +3'03"1 8. Federico Villagra - Ford Focus WRC - +10'17"9 9. Jari Ketooma - Ford Fiesta S2000 - +14'47"1 10. Martin Prokop - Ford Fiesta S2000 - +15'20"8 La classifica del campionato (primi dieci): 1. Loeb 201; 2. Ogier 158; 3. Latvala 132; 4. P. Solberg 118; 5. Sordo 107; 6. Hirvonen 94; 7. Wilson 56; 8. H. Solberg 31; 9. Villagra 30; 10. Raikkonen 21.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Giappone
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag spy foto