Rally di Svezia, PS3: tris di Ogier, ma danneggia una sospensione!

Gravi problemi alla trasmissione anche per Thierry Neuville, che perde così la posizione sul podio. Mikkelsen non riesce a replicare a Ogier, ma può approfittare delle sue difficoltà nella PS4.

La Prova Speciale 3 del Rally di Svezia, la Svullrya 1 (24,23 chilometri), può essere il crocevia del secondo appuntamento del Mondiale Rally 2016. In un primo momento sembrava che Sébastien Ogier potesse già mettere il sigillo alla vittoria già alla prima delle tre tappe previste, invece tutto potrebbe essersi riaperto.

Ogier è riuscito a vincere la speciale, siglando il terzo successo di stage consecutivo, ma durante il percorso è stato autore di un errore che ha danneggiato la sua Volkswagen Polo R WRC. Mentre era in speciale, Séb ha perso il controllo della sua Polo R dopo un passaggio su una buca d'acqua a causa dell'acquaplaning - evidentemente inaspettato - ed è finito contro un arbusto. I danni visibili non sono stati considerevoli, ma la sospensione anteriore sinistra ha mostrato subito evidenti problemi.

In questi minuti Ogier è all'opera sulla sua vettura per cercare di ripararla e rientrare al Parco Assistenza, in vista delle tre prove previste per questo pomeriggio. Andreas Mikkelsen e Thierry Neuville, i principali inseguitori del tre volte iridato, non sono riusciti a sfruttare le situazione creatasi nel corso dell'ultima prova della mattinata. Il norvegese non ha trovato la giusta confidenza con il percorso e ha perso ben 17"3 dal compagno di squadra finendo fuori strada dopo 7 chilometri dal via della speciale. Fortunatamente non ha riportato danni alla sua Polo.

Diversa la situazione per Thierry Neuville. La sua Hyundai i20 WRC New Generation ha mostrato di essere già abbastanza competitiva, ma è altrettanto fragile. Il belga si trovava già in posizione da podio - terzo - ma ha dovuto rallentare il proprio incedere a causa di un problema serio alla trasmissione, che lo ha costretto a correre solo con la trazione anteriore. In questo modo Thierry ha perso molto tempo e anche la posizione sul podio, nonostante sia stato autore di un buon inizio gara. Questo problema alla trasmissione si è verificato anche nel Rally di Monte-Carlo, ma Neuville è riuscito a chiudere la gara a podio perché verificatosi solo nell'ultima speciale. 

Dopo una PS2 non convincente è tornato a far segnare tempi molto interessanti Kris Meeke, che al volante della sua DS3 WRC del team Abu Dhabi WRT continua a convincere e a mostrarsi molto consistente. L'irlandese ha subito un divario di 6"5 da Ogier, ma è riuscito a mettersi alle spalle l'ex compagno di squadra Mads Ostberg (Ford Fiesta RS WRC del team M-Sport) per appena 4 decimi di secondo. Ancora un buon tempo per Ott Tanak con la Fiesta gommata DMACK, a pochi decimi di secondo dalla Hyundai i20 WRC New Generation di Dani Sordo.

WRC, Rally di Svezia, 12/02/2016
Classifica generale dopo la PS3 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 31'13"2
2. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +24"2
3. Kris Meeke - DS3 WRC - +28"7
4. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC N.G. - +30"3
5. Mads Ostberg - Ford Fiesta RS WRC - +36"3
6. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +37"6
7. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC N.G. - +45"7
8. Henning Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'15"4
9. Craig Breen - DS3 WRC - +1'15"7
10. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC N.G. - +1'42"1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Svezia
Sub-evento Giovedì
Piloti Kris Meeke , Andreas Mikkelsen , Sébastien Ogier , Thierry Neuville
Team Volkswagen Motorsport , Volkswagen Motorsport II , Hyundai Motorsport , Citroën World Rally Team
Articolo di tipo Prova speciale