Rally del Messico: Sordo penalizzato 2', Ostberg sale sul podio

Sulla Hyundai i20 WRC della pilota spagnolo sono stati utilizzati 29 pneumatici contro i 28 consentiti dal regolamento. Inevitabile la sanzione nei suoi confronti e ne approfitta il norvegese della M-Sport.

Cambia la classifica finale del Rally del Messico. Dani Sordo è stato infatti privato del gradino più basso del podio, perché è stato penalizzato di due minuti in seguito ad un'irregolarità riscontrata in fase di verifica.

I commissari hanno infatti spiegato che sulla sua Hyundai i20 WRC sono state montate 29 gomme nell'arco dell'intero evento, contro le 28 consentite dal regolamento. Per questo gli è stata comminata questa sanzione che lo ha fatto arretrare al quarto posto, servendo su un piatto d'argento il secondo podio consecutivo alla Ford Fiesta RS WRC di Mads Ostberg.

Michel Nandan, grande capo del team della Casa coreana, ha incontrato i commissari per spiegare che è stato un errore di comunicazione a condurre all'utilizzo di uno pneumatico in più, ma questo non ha impedito che Sordo incappasse in una sanzione.

La penalità dello spagnolo ha permesso quindi ad Ostberg di recuperare qualche punticino su Sebastien Ogier nella classifica iridata, nella quale occupa il secondo posto alle spalle del francese.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Messico
Sub-evento Tappa 3
Piloti Dani Sordo , Mads Østberg
Team Hyundai Motorsport , M-Sport
Articolo di tipo Ultime notizie