Rally del Galles, David Higgins omaggia Colin McRae

Il sette volta campione del Rally America correrà il rally britannico con una Subaru STI dalla livrea ispirata alla storica Impreza del pilota scozzese che, proprio su quelle strade, venti anni fa vinse il suo primo e unico titolo mondiale

Quando i tifosi assiepati sulle strade la vedranno passare, danzando di traverso sul fango dei tornanti gallesi, per un attimo torneranno con la mente indietro nel tempo. Perché una Subaru gialla e blu non la si vede passare da quelle parti da almeno 20 anni… Era il 1995, Sainz e Colin McRae erano in piena lotta per il mondiale. I due assi erano arrivati a giocarsi il titolo all’ultima tappa e fu l’idolo scozzese, con una prestazione superlativa, a portarsi a casa la gara ma soprattutto il campionato del Mondo di Rally, l’unico che il pilota, tragicamente scomparso nell’incidente con l’elicottero del 2007, riuscì a conquistare.

Ed è per celebrare il ventennale di quell’impresa che il 7 volte campione nel Rally America David Higgins correrà con una Subaru STI (Gruppo NR4) proprio con i colori storici di Colin e guardandola, anche solo in foto è come un tuffo nel passato. Perché alla vettura preparata dallo specialista britannico JRM, a partire dalla tinta blu della carrozzeria, passando per gli sitcker gialli e per finire ai cerchi color oro, non manca assolutamente nulla. “Sarà davvero difficile trattenere l’emozione – ha dichiarato Higgins – quando Jimmy (il papà di Colin) ci darà lo start alla partenza. Colin per me ha significato moltissimo, mi ha fatto capire che era possibile fare carriera nel mondo del rally e per questo sono in debito con lui. Prometto di offrire un bel po’ di spettacolo quando i tifosi mi vedranno arrivare”. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento La Subaru STI di David Higgins con la livrea tributo a Colin McRae
Sub-evento Evento speciale
Piloti David Higgins
Articolo di tipo Curiosità