WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Rally del Chile
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
G
Rally d'Argentina
23 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Rally del Portogallo
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
92 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
106 giorni
G
Rally del Kenya
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
148 giorni
G
Rally di Finlandia
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
169 giorni
G
Rally di Nuova Zelanda
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
197 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
218 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
Rally di Gran Bretagna
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
253 giorni
G
Rally del Giappone
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
274 giorni

Rally d'Australia a rischio: boschi in fiamme sul percorso!

condivisioni
commenti
Rally d'Australia a rischio: boschi in fiamme sul percorso!
Di:
10 nov 2019, 11:13

Gli organizzatori del Rally d'Australia sono sempre più preoccupati per gli incendi boschivi che hanno recentemente colpito il New South Wales.

A causa degli incendi, le strade che dovrebbero ospitare la gara conclusiva del Mondiale Rally sono attualmente chiuse al traffico, compreso ai mezzi degli organizzatori dell'evento previsto per il prossimo fine settimana.

Wayne Kenny, direttore di gara dell'evento di Coffs Harbour, ha diffuso il seguente comunicato: "Attualmente ci sono molti incendi boschivi diffusi in varie aree del New South Wales".

"Al momento, non c'è stato alcun impatto significativo sulle strade che utilizzerà il Rally d'Australia. Gli organizzatori sono in stretto contatto con le autorità, che stanno cercando di fornire la miglior assistenza possibile. Tutte le aree forestali in cui dovrà transitare il rally sono state chiuse al traffico come misura precauzionale e questo impedisce l'accesso anche per le attività legate alla gara".

Leggi anche:

Gli organizzatori della gara non hanno rilasciato ulteriori commenti sugli incendi e sulla situazione che si sta verificando.

Per il parco assistenza di Coffs Harbour non ci sono problemi, ma Motorsport.com ha appreso che gli incendi sono vicini al percorso di diverse speciali dell'evento del mese prossimo. La prima deadline intanto è fissata per martedì, quando dovrebbero iniziare due giorni di ricognizioni.

Con la Pacific Highway chiusa a nord di Sidney, c'erano state delle preoccupazioni anche legate all'arrivo dei materiali a Coffs Harbour, ma al momento pare che la costruzione del parco assistenza stia procedendo senza problemi.

Una fonte tra i team ha dichiarato a Motorsport.com: "Le cose non stanno andando bene al momento. Ovviamente, il rally è molto importante per noi, ma in momenti come questo ci sono altri fattori importanti da considerare".

Nelle prossime ora è previsto un nuovo comunicato da parte di Kenny per un aggiornamento sulla situazione.

Prossimo Articolo
WRC 2020: le chance degli 8 piloti che si contendono 4 sedili

Articolo precedente

WRC 2020: le chance degli 8 piloti che si contendono 4 sedili

Prossimo Articolo

WRC: proposto un percorso del Rally d'Australia di sole 59 miglia

WRC: proposto un percorso del Rally d'Australia di sole 59 miglia
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Australia
Autore David Evans