Catalogna, PS13: La pioggia aiuta Ogier e Neuville. Latvala resiste in vetta

condivisioni
commenti
Catalogna, PS13: La pioggia aiuta Ogier e Neuville. Latvala resiste in vetta
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
27 ott 2018, 14:06

Neuville evita la pioggia e vince la stage, ma a guadagnare più posizioni è Ogier, che supera Loeb, Evans e Sordo in difficoltà con le gomme Soft.

La Prova Speciale 13 del RallyRACC Catalunya ha rimescolato le carte, o meglio, la classifica generale in maniera a dir poco clamorosa. Andiamo con ordine: Thierry Neuville ha sfruttato molto bene le sue 4 gomme Soft in un momento in cui la pioggia sembrava poter risparmiare i protagonisti del WRC e ha ottenuto il miglior tempo nella El Montmell 2 di 24,40 chilometri.

Questo ha permesso al pilota della Hyundai di avvicinarsi ulteriormente alla zona podio e a Sébastien Ogier. Anche il francese è sceso con asfalto appena umido, infatti ha perso tempo nei confronti del rivale per il titolo mondiale.

In un primo momento sebrava che tutto girasse a sfavore di Ogier, ma poco prima dell'entrata in prova di Sébastien Loeb e la sua Citroen C3, la pioggia è iniziata a cadere copiosa. Così il 9 volte iridato, con vettura dotata di 4 gomme Soft, ha dovuto alzare il piede e perdere la posizione proprio nei confronti di Ogier.

Il copione si è ripetuto anche con Elfyn Evans e Daniel Sordo, così Ogier si è trovato in maniera rocambolesca in seconda posizione nella classifica generale. Davanti a tutti è rimasta la Toyota di Jari-Matti Latvala, lui più fortunato per aver scelto gomme da bagnato che potrà sfruttare anche nell'ultima prova odierna.

Neuville è invece salito in quinta posizione dopo aver superato il solo Sordo. Il suo ritardo dalla vetta era consistente, invece ora è a 14" da Latvala ma è vicinissimo sia a Evans - ora quarto - che a Loeb, terzo. 6"8 i secondi che separano il leader del Mondiale dalla seconda posizione ora nelle mani di Ogier.

Continua a essere altalenante la gara di Esapekka Lappi, autore di un testacoda nella prima parte della speciale che gli ha fatto perdere una grande occasione dato l'arrivo della pioggia che ha rallentato tanti piloti che sono scesi dopo di lui. Dovrà rammaricarsi e fare tesoro di questa esperienza, perché è un pilota ancora giovane e l'anno prossimo si confronterà a parità di vettura con un 5 (forse 6?) volte campione del mondo come Ogier.

RallyRACC Catalunya - Classifica generale dopo la PS13

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC 2.32'16”5
2 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC +7"2
3 Loeb/Elena Citroen C3 WRC +9"9
4 Evans/Barritt Ford Fiesta WRC +11"2
5 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +14"0
6 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +17"6
7 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +41"6
8 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +1'04"1
9 Breen/Martin Citroen C3 WRC +1'37"8
10 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +2'08"3
Prossimo Articolo
Catalogna, PS12: Loeb regala a Citroen la prima vittoria di speciale. Neuville rimonta

Articolo precedente

Catalogna, PS12: Loeb regala a Citroen la prima vittoria di speciale. Neuville rimonta

Prossimo Articolo

Tanak fora e Latvala chiude in vetta la seconda tappa del Rally di Catalogna

Tanak fora e Latvala chiude in vetta la seconda tappa del Rally di Catalogna
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally Catalunya
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prova speciale