Portogallo, Shakedown: Hyundai in vetta con Neuville e Sordo

Thierry Neuville è in cerca di riscatto e parte forte nello Shakedown del Rally di Portogallo. Doppietta Hyundai grazie a Dani Sordo. Ott Tanak porta la Ford al terzo posto, davanti a Meeke. Le Fiesta M-Sport non sono partite bene.

Hyundai ha chiuso il quarto appuntamento del Mondiale Rally, svolto in Argentina, centrando una splendida vittoria grazie ad Hayden Paddon, ma sembra non aver terminato la forza inerziale acquisita proprio nella gara sudamericana.

Nel corso di questa mattina, le vetture del WRC sono state impegnate nello Shakedown del Rally del Portogallo, quinto appuntamento del Mondiale 2016. Ad avere la meglio è stata ancora la casa coreana, grazie a una bella - anche se insignificante - doppietta firmata da Thierry Neuville e Daniel Sordo.

Il pilota belga non correrà con una delle due vetture titolari per i prossimi due rally e ha visto trionfare in maniera perentoria il compagno di squadra poco meno di un mese fa. Neuville è in cerca di riscatto, soprattutto dopo i numerosi problemi tecnici che lo hanno limitato in questo inizio di Mondiale. Questa mattina è partito subito forte, mettendo tutti alle proprie spalle grazie al buon tempo ottenuto al tero dei cinque passaggi a sua disposizione nello Shakedown.

Dietro di lui, distante di tre decimi, ecco la seconda Hyundai i20 New Generation WRC, quella ufficiale di Daniel Sordo. Lo spagnolo sente odore di casa, perché la gara è a pochi passi dalla Spagna, e nonostante questo fine settimana si corra su sterrato l'iberico ha intenzione di confermare i suoi progressi mostrati nelle ultime gare su questo tipo di fondo.

Non si può ignorare il terzo posto di Ott Tanak. L'estone, sfruttando al meglio le coperture DMACK che equipaggiano la sua Ford Fiesta RS WRC, ha centrato il terzo tempo, ad appena un decimo da Sordo. Tanak è risultato ancora una volta il miglior pilota Ford dal punti di vista delle prestazioni, mettendosi inoltre alle spalle per due decimi il rientrante Kris Meeke.

Dopo aver compiuto i primi test sulla Citroen C3 WRC 2017, l'irlandese è tornato al volante della DS3 gestita dall'Abu Dhabi World Rally Team e ha subito staccato tempi molto interessanti. Meeke ha incantato nel corso delle prime gare di questa stagione, anche se ha avuto più di un episodio sfortunato, indipendente dalla sua guida, sempre molto aggressiva ed efficace.

Quinto e sesto posto per le prime due Volkswagen Polo R WRC, con Andreas Mikkelsen che è stato il più rapido dei piloti di Wolfsburg, anche se a pari merito con Jari-Matti Latvala. Il vincitore del Rally d'Argentina, Hayden Paddon, ha portato la seconda Hyundai ufficiale al settimo posto della graduatoria di questa mattina, risultando più rapido di Sébastien Ogier per due decimi di secondo.

Buono anche il crono del rientrante Stéphane Lefebvre, secondo pilota del team Abu Dhabi al volante di una DS3 WRC. Il francese ha dato buoni segnali in avvio di stagione e vorrà confermarsi anche sugli sterrati lusitani. Ha chiuso la Top Ten la quarta Hyundai, la i20 WRC 2015 di Kevin Abbring (Team Mobis), che ha lasciato ai margini delle prime dieci posizioni le due Ford Fiesta RS WRC del team M-Sport affidate a Mads Ostberg ed Eric Camilli.

Questa sera il Rally del Portogallo prenderà il via pochi minuti dopo le 20:00 italiane con la prima prova speciale, per poi continuare domani con la prima delle tre tappe in programma.

Posizione Pilota Vettura Tempo
1 Thierry Neuville Hyundai i20 WRC N.G. 3'11”3
2 Daniel Sordo Hyundai i20 WRC N.G. 3'11”6
3 Ott Tanak Ford Fiesta RS WRC 3'11”7
4 Kris Meeke DS3 WRC 3'11”9
5 Andreas Mikkelsen Volkswagen Polo R WRC 3'12”1
6 Jari-Matti Latvala Volkswagen Polo R WRC 3'12”1
7 Hayden Paddon Hyundai i20 WRC N.G. 3'12”2
8 Sébastien Ogier Volkswagen Polo R WRC 3'12”4
9 Stéphane Lefebvre DS3 WRC 3'12”7
10 Kevin Abbring Hyundai i20 WRC 2015 3'14”5
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Portogallo
Piloti Thierry Neuville
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Test