Portogallo, PS6: Neuville suona la carica. In vetta torna Paddon

condivisioni
commenti
Portogallo, PS6: Neuville suona la carica. In vetta torna Paddon
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
18 mag 2018, 16:15

Il belga vince la stage e torna nelle posizioni che contano. Meeke fora, mentre sulla Hyundai di Mikkelsen si rompe il servosterzo.

Il ritiro di Sébastien Ogier avvenuto nella speciale precedente ha acceso Thierry Neuville che, assieme a Craig Breen autore del medesimo tempo, ha vinto la Prova Speciale 6 del Rally di Portogallo 2018, la Caminha 2 di 18,11 chilometri. Il pilota della Hyundai ha affermato al termine della prova di aver provato a gestire la vettura, ma il suo tempo è stato eccellente nonostante abbia aperto la strada a tutti i suoi avversari.

Solo Breen è riuscito a mantenere il suo passo firmando a sua volta il miglior tempo. Craig, inoltre, è salito in terza posizione nella classifica generale, seguito a pochi secondi proprio dal belga della Hyundai. Tutto questo grazie alla rottura del servosterzo sulla Hyundai i20 di Andreas Mikkelsen, che ha così perso una grande opportunità per provare a vincere la sua prima gara con la Hyundai precipitando ai margini della Top 10.

Questo ha però aiutato Neuville, salito in quarta posizione ad appena 9 secondi dalla vetta. Il belga dovrà capitalizzare al massimo questo fine settimana, considerando il raro errore di Ogier che lo ha costretto al ritiro nella PS5.

Il vetta alla classifica generale c'è stato un altro avvicendamento. Il nuovo leader è Hayden Paddon, bravo a siglare il quinto tempo di speciale che gli ha permesso di superare il compagno di squadra Daniel Sordo. Kris Meeke, invece, ha dovuto fare i conti con una foratura avvenuta dopo appena 3 chilometri dal via della prova.

Il nord-irlandese della Citroen ha provato ad arrivare sino in fondo senza fermarsi a cambiare la gomma, ma nell'ultimo split questa si è delaminata rovinando inoltre il fascione posteriore della C3. Meeke ha perso tanti secondi e anche la posizione sul podio. Ora infatti è quinto davanti a un Teemu Suninen in piena rimonta.

Il finlandese della Ford ha firmato il terzo tempo di speciale, ad appena 2 decimi da Neuville e da Breen, diventando così il pilota M-Sport Ford meglio piazzato nella classifica generale.

Problemi anche sulla Citroen C3 WRC di Mads Ostberg. Arrivato al termine della prova, il norvegese è sceso dalla sua vettura per fare una rapida verifica al motore. Dal cofano usciva un fumo sospetto, per questo aveva addirittura preso l'estintore in caso di principio d'incendio. Fortunatamente Mads non è stato costretto a utilizzarlo, ma è andato via dal controllo orario molto preoccupato.

Rally del Portogallo - Classifica generale dopo la PS6

    PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC 1.14'21”4
2 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +3"2
3 Breen/Martin Citroen C3 WRC +4"4
4 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +9"1
5 Meeke/Nagle Citroen C3 WRC +11"0
6 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC +12"5
6 Evans/Barritt Ford Fiesta WRC +12"5
8 Ostberg/Eriksen Citroen C3 WRC +24"3
9 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +27"2
10 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +1'08"4
Prossimo articolo WRC

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Portogallo
Sotto-evento Giorno 1
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prova speciale