Polonia, Shakedown: Neuville avverte tutti. Bene Tanak

Il belga della Hyundai è stato il più veloce nella speciale di prova prima del via del Rally di Polonia. Ancora in grande spolvero Tanak, secondo con la prima Fiesta. Buone impressioni da Lappi e Suninen.

Polonia, Shakedown: Neuville avverte tutti. Bene Tanak
Thierry Neuville, Hyundai Motorsport, Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Rally winner Ott Tänak, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai Motorsport, Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, Martin Järveoja, M-Sport, Ford Fiesta WRC
Dani Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport

In questo fine settimana il Mondiale Rally entra nella seconda parte della stagione disputando l'ottavo appuntamento della stagione 2017, il Rally di Polonia. Questa mattina i protagonisti del campionato hanno effettuato lo Shakedown, prova che precede di qualche ora l'avvio ufficiale della competizione che si svolgerà su sterrato.

Sul breve tratto di Sady, di 4.90 chilometri, il più rapido di tutti è stato Thierry Neuville. Il belga della Hyundai ha fermato il cronometro in 2'12"1, dopo essersi ripresentato in grande forma in seguito alla partecipazione al Rally di Ypres.

Se l'avvio del 29enne è stato eccellente, anche Ott Tanak può essere soddisfatto di quanto mostrato nei primi tre passaggi effettuati sui percorsi polacchi. L'estone della M-Sport è in un perido eccellente venendo dalla meritata vittoria ottenuta al Rally Italia Sardegna e oggi si è fermato ad appena 2 decimi da Neuville.

Segni di risveglio sportivo da parte di Hayden Paddon, al volante sulla seconda Hyundai i20 Coupé WRC Plus. Il neozelandese è in terza posizione, staccato di 6 decimi dal miglior tempo ottenuto dal compagno di squadra. A 1 secondo dalla vetta Sébastien Ogier, il quale è stato l'unico tra i piloti che puntano al titolo che ha voluto effettuare più dei tre passaggi canonici, evidentemente non ancora soddisfatto dell'assetto della sua Fiesta Plus.

La prima Toyota Yaris Plus in classifica è quella di Yari-Matti Latvala, quinta. L'esperto finlandese, così come i compagno di squadra, ha badato a salvaguardare le gomme, mentre al sesto posto troviamo l'ultima i20 Coupé, quella dello spagnolo Daniel Sordo.

Ottima prestazione per Esapekka Lappi, reduce da un Rally Italia Sardegna in cui è riuscito a mostrare subito il suo grande valore. Mads Ostberg è ottavo con la terza Fiesta 2017, mentre la Top 10 è stata completata dalla Toyota Yaris di Juho Hanninen e dalla Fiesta Plus dell'esordiente Teemu Suninen.

Gli occhi degli appassionati e degli addetti ai lavori erano e saranno tutti puntati sul 23enne che da un paio d'anni promette meraviglie. Sembra poter essere il secondo - oltre a Lappi - di una "nidiata" di Flying Finn volta a riportare in alto una scuola di pilotaggio che ha sempre forgiato talenti eccezionali. Vedremo se il suo debutto sarà all'altezza delle aspettative.

Fuori dalle prime 10 posizioni le tre Citroen C3 WRC Plus. Ricordiamo che le 4 ruote motrici francesi porteranno in gara già in Polonia nuove soluzioni omologate la scorsa settimana. Queste dovrebbero permettere alla vettura di essere più versatile e sfruttabile in maniera più ampia dai tre piloti titolari che, per il momento, sono lontani dai primi.

Rally di Polonia - Shakedown

   PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 2'12”1
2 Tanak/Jarveoja Ford Fiesta WRC Plus +0"2
3 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +0"6
4 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC Plus +1"0
5 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC Plus +1"2
6 Sordo/Martì Hyundai i20 Coupé WRC +1"7
7 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC Plus +2"1
8 Ostberg/Floene Ford Fiesta WRC Plus +2"4
9 Hanninen/Lindstrom Toyota Yaris WRC Plus +2"6
10 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC Plus +3"1
condivisioni
commenti
Citroen: in Polonia debutterà una C3 WRC Plus evoluta

Articolo precedente

Citroen: in Polonia debutterà una C3 WRC Plus evoluta

Prossimo Articolo

Ufficiale: Mikkelsen con Citroen anche al Rally di Germania!

Ufficiale: Mikkelsen con Citroen anche al Rally di Germania!
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
6 o
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021