Polonia, PS11-12: Ott Tanak prende il largo, Neuville sale quarto

Ott Tanak ha centrato la vittoria sia nella PS11 che nella PS12 ed è lanciato verso la prima vittoria in carriera, ma manca ancora molto alla fine. Thierry Neuville ha superato Sébastien Ogier e ora è quarto. Paddon terzo.

La prima tappa strepitosa firmata da Ott Tanak e dal team DMACK non è stato un fuoco di paglia. Nelle prime due stage della seconda tappa del Rally di Polonia, la PS11 e la PS12 - questa la più lunga in programma - l'estone ha centrato altre due vittorie di speciale e ha ampliato in maniera molto significativa il proprio vantaggio nei confronti di Andreas Mikkelsen.

"Non è umano riuscire a competere con Tanak qui". Queste sono le parole del norvegese della Volkswagen al termine della prima speciale di oggi, che indicano al meglio quanto Tanak possa risultare imprendibile per tutti. Ott sfrutta al meglio la vantaggiosa posizione di partenza, ma la sua guida è esaltata da un tracciato tecnico e veloce, che mostrano quanto sia cresciuto dall'anno passato.

Mikkelsen non potrà fare altro che difendere la sua seconda posizione in classifica da eventuali attacchi di Hayden Paddon, relegato in terza posizione e staccato dal norvegese di sei secondi.

Il duello per la quarta posizione si è invece risolto nella PS11, la prima della seconda giornata di gara. Thierry Neuville ha guadagnato la posizione ai danni di Sébastien Ogier - sempre penalizzato dalla posizione di partenza - ed ha issato la seconda Hyundai nelle prime quattro posizioni della classifica generale. Il belga proverà ora a ridurre il divario che lo separa dal compagno di squadra, ma non dovrà rischiare troppo perché in questa occasione è lui uno dei due piloti titolari incaricati di portare a casa punti per il Mondiale Costruttori.

Nelle ultime due stage, però, sembra profilarsi un duello tutto casalingo proprio tra il campione del mondo in carica e Jari-Matti Latvala. Il finnico ha compiuto modifiche che hanno ottimizzato il suo feeling con la Polo R WRC numero 2 e ha rosicchiato tanti secondi al leader della classifica generale 2016. Ora i due sono divisi da meno di 4 secondi.

Continua il secondo duello casalingo, questa volta tutto targato Citroen, con Stéphane Lefebvre intento a difendere la settima posizione da un Craig Breen scatenato. I due compagni di squadra si trovano divisi da soli 5 secondi e il duello potrebbe protrarsi per tutta la seconda giornata di gara.

Posizione Pilota Vettura Tempo/distacco
1 Ott Tanak Ford Fiesta RS WRC 1.22'30”0
2 Andreas Mikkelsen Volkswagen Polo R WRC +13"0
3 Hayden Paddon Hyundai i20 WRC N.G. +19"1
4 Thierry Neuville Hyundai i20 WRC N.G. +35"3
5 Sébastien Ogier Volkswagen Polo R WRC +48"5
6 Jari-Matti Latvala Volkswagen Polo R WRC +52"1
7 Stéphane Lefebvre DS3 WRC +58"4
8 Craig Breen DS3 WRC +1'03"4
9 Eric Camilli Ford Fiesta RS WRC +1'25"2
10 Mads Ostberg Ford Fiesta RS WRC +1'37"1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally della Polonia
Articolo di tipo Prova speciale