Ogier strizza l'occhio alla Citroen: "La C3 è migliorata ovunque. Il prossimo contratto? Sarà l'ultimo della mia carriera"

condivisioni
commenti
Ogier strizza l'occhio alla Citroen:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
28 ago 2018, 08:32

Il francese è tornato al centro del mercato piloti per il Mondiale Rally 2019. Questa volta l'opzione Citroen sembra essere molto più concreta rispetto alle scorse stagioni e potrebbe far ritorno a Satory dopo 6 anni.

Sébastien Ogier continua a essere il pezzo pregiato del mercato piloti in vista del Mondiale 2019. Con Thierry Neuville sempre più convinto a rimanere la punta di diamante di Hyundai Motorsport, il 5 volte iridato è il pilota più corteggiato e desiderato per la terza estate di fila.

Il prossimo contratto che Séb firmerà sarà il più importante della carriera. Non in termini strettamente economici, quanto dal punto di vista sportivo, perché sarà l'ultimo che firmerà della carriera nel motorsport da pilota.

"E' chiaro che mi sto avvicinando alla fine della mia carriera", ha dichiarato Ogier. "Se sottoscriverò un altro contratto, sarà l'ultimo prima del mio ritiro".

"Come sempre la mia prima priorità saranno le prestazioni e l'opportunità di centrare più vittorie l'anno prossimo", ha aggiunto il campione di Gap, che in questo momento della stagione sta lottando per fare in modo che la sua striscia vincente di titoli non si chiuda proprio a fine anno, con i 5 consecutivi già messi in bacheca.

Attualmente Ogier è in seconda posizione nel Mondiale, staccato di 23 punti dal leader della classifica generale piloti Thierry Neuville quando mancano appena 4 gare al termine del Mondiale: Turchia, Gran Bretagna, Catalogna e Australia.

Nel frattempo è impegnato nella trattativa per il suo futuro e le opzioni sono rimaste tre: firmare per un'altra stagione con M-Sport Ford - team con cui ha vinto il titolo lo scorso anno - tornare in Citroen Racing a distanza di 6 anni o ritirarsi definitivamente.

Quest'ultima sembra la soluzione con meno percentuali di successo, mentre nelle ultime ore ha preso sempre più piede la possibilità di vedere Ogier correre con la C3 WRC a partire dalla prossima stagione. "La C3 va molto forte su asfalto, è migliorata molto su terra. Potrebbe rappresentare una soluzione interessante per il prossimo anno", ha dichiarato recentemente proprio Ogier.

Prossimo articolo WRC
Via libera per il ritorno del Rally del Giappone nel calendario WRC 2019

Articolo precedente

Via libera per il ritorno del Rally del Giappone nel calendario WRC 2019

Prossimo Articolo

Toyota ha inaugurato la nuova sede estone per logistica e revisione delle Yaris WRC

Toyota ha inaugurato la nuova sede estone per logistica e revisione delle Yaris WRC
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie