Ogier: "Sapevamo sarebbe stato un rally difficile, ma ci siamo divertiti"

Sébastien Ogier ha colto il secondo posto assoluto nel Rally del Messico, alle spalle del compagno di squadra Jari-Matti Latvala. Il francese ha patito la posizione di partenza nelle prime due tappe.

Ogier: "Sapevamo sarebbe stato un rally difficile, ma ci siamo divertiti"
Podio: i secondi Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Podio: secondi Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Sébastien Ogier non è riuscito a fotocopiare lo splendido inizio di stagione 2015, che lo proiettò in poco tempo verso il terzo titolo mondiale consecutivo. Al Rally del Messico si è dovuto inchinare alla grande forma del compagno di squadra di Jari-Matti Latvala, che ha centrato la sua prima vittoria stagionale. 

Ogier ha comunque conquistato 21 punti, grazie ai 18 del secondo posto e i 3 aggiuntivi per aver vinto con autorità la Power Stage. Nel corso della gara, il transalpino ha patito la posizione di partenza molto avanzata, mentre Latvala ha sfruttato al meglio la sua, certamente più vantaggiosa rispetto a quella del compagno di squadra in Volkswagen.

"Io penso che abbiamo fatto tutto quello che abbiamo potuto e dato il massimo per raccogliere quanti più punti possibili in questo fine settimana. Sin dall'inizio sapevamo con chi avremmo dovuto combattere. Dunque possiamo essere felici di quanto abbiamo fatto in Messico. Inoltre mi sono goduto il rally e abbiamo avuto un buon inizio di stagione", ha dichiarato Ogier a Motorsport.com.

Sébastien Ogier si è però tolto più di una soddisfazione comunque, vincendo la Speciale di Guanajuato, la più lunga dell'intero Mondiale con i suoi 80 chilometri, e anche la Power Stage, che gli ha conferito ulteriori 3 punti oltre ai 18 ricevuti con la conquista del secondo posto assoluto.

"E' stato divertente, ma abbiamo avuto alcuni problemi all'impianto frenante. E' stata comunque una stage interessante lottare in un tratto del genere. Ora ci concentreremo per fare del nostro meglio nel prossimo rally, in Argentina, ma non sarà facile, perché sarà abbastanza differente dal solito tracciato".

condivisioni
commenti
Jari-Matti Latvala batte Ogier e vince il Rally del Messico

Articolo precedente

Jari-Matti Latvala batte Ogier e vince il Rally del Messico

Prossimo Articolo

Latvala: "Questo è stato il rally in cui ho fatto meno errori in carriera"

Latvala: "Questo è stato il rally in cui ho fatto meno errori in carriera"
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021