Ogier: "Le regole 2017 sono un deciso passo avanti"

condivisioni
commenti
Ogier:
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
28 feb 2016, 14:02

Il campione del mondo si mostra favorevole alle nuvoe vetture che prenderanno il via nella prossima stagione del WRC definendole più divertenti da guidare grazie ai propulsori con maggiore potenza.

Podium: winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, third place Mads Ostberg,
Podium: winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, second place Hayden Paddon
Winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

La prossima stagione del WRC vedrà l'esordio di vetture decisamente diverse dalle attuali, sia per quel che riguarda i propulsori che il design.

Tra i piloti favorevoli a questo cambiamento, il più illustre è certamente Sebastien Ogier. Il leader del campionato ha infatti accolto in modo entusiasta le modifiche che verranno apportate la prossima stagione: "Dal mio punto di vista si tratta di un deciso passo avanti. Non troverete molti piloti che si lamenteranno di regole nuove votate all'incremento delle performance delle vetture. Credo che saremo tutti felici di avere meno influenza aerodinamica, più potenza ed auto esteticamente più aggressive e leggere".

Ogier avrebbe preferito avere più coppia oltre ad una maggiore potenza ai regimi più alti in modo da aumentare lo show: "Ad alti giri avremo più potenza ma non un aumento di coppia che ci avrebbe decisamente aiutato in uscita dalle curve ed avrebbe contribuito ad aumentare lo spettacolo. Ad ogni modo il sound delle vettura sarà decisamente più aggressivo, specialmente agli alti giri".

Il francese ha già provato la vettura che la Polo "laboratorio", ma le condizioni climatiche del test non gli hanno consentito di paragonare la nuova vettura a quella attuale: "Ho guidato la nuova vettura soltanto una volta in Svezia, ma le condizioni non erano ideali a causa della neve fresca e quindi non posso ancora esprimermi per fare un paragone con la Polo 2016. Si tratta, comunque, di una vettura per i test che utilizziamo per raccogliere i dati del motore. Sinceramente non so su cosa stia lavorando il team tecnico, ma questa Polo è ancora lontana dalla versione definitiva del prossimo anno. Ad ogni modo, posso affermare con certezza che ci sarà un notevole aumento delle performance, specie nei rally più veloci come in Svezia o in Finlandia".

Ogier, infine, spera che la situazione di dominio della Volkswagen non cambi con l'introduzione delle nuove regole: "Spero che non ci sia un rimescolamento dei valori in campo, sono abbastanza soddisfatto di come stanno andando le cose e mi auguro che non ci siano troppi cambiamenti. Il team ha iniziato a lavorare molto in anticipo sul nuovo progetto e sono certo che riusciremo ad affrontare al meglio le nuove sfide".

Prossimo articolo WRC

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Test
Piloti Sébastien Ogier
Team Volkswagen Motorsport
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Intervista