Ogier felice dopo il primo test con la Citroen C3: "C'è potenziale. Possiamo scrivere una bella storia!"

condivisioni
commenti
Ogier felice dopo il primo test con la Citroen C3:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
Co-autore: David Evans
01 dic 2018, 10:43

Il 6 volte iridato WRC ha subito apprezzato alcuni aspetti della Citroen, ma ha aggiunto che dovrà lavorare sodo per migliorare la vettura in vista della prossima stagione: "C'è da fare, ma miglioreremo rapidamente".

Nei giorni scorsi vi abbiamo documentato il primo test ufficiale di Sébastien Ogier al volante della Citroen C3 WRC Plus avvenuto in Portogallo, nella regione dell'Algarve, su un percorso sterrato (ossia dove più dovrà migliorare la vettura).

C'era grande curiosità attorno al rientro in Citroen del 6 volte iridato. Ad attirare più l'attenzione sulla prova del pilota di Gap sono state le sue dichiarazioni dopo la prima giornata di prove con la nuova vettura, che nelle ultime due stagioni ha terminato mestamente all'ultimo posto nel Mondiale Costruttori nonostante le alte aspettative della Casa francese.

"E' una fida interessante e credo davvero ci sia del potenziale. Siamo qui per scrivere una bella storia", ha dichiarato Ogier al termine della prima giornata al volante della C3 WRC.

Un ottimismo moderato, ma presente nelle parole di un pilota che di sfide ne ha accettate tante: dalla Volkswagen, che ancora doveva entrare nel WRC e che scelse per uscire dall'ombra ingombrante di Loeb, alla M-Sport, che in due anni ha vinto praticamente tutti (3 titoli sui 4 in palio) passando dall'essere l'ultimo team in termini di competitività a vincere tutto.

Ogier ha però voluto mantenere i piedi ben piantati a terra. Inutile fare proclami roboanti a 2 mesi dall'inizio della nuova stagione. "Possiamo fare bene, ma non potremo scrivere questa bella storia facendolo da soli".

"Questo è solo il primo giorno con il team e la vettura, dunque da questo momento in poi sarà importante vedere rapidamente cosa funziona e cosa invece va meno bene per cercare di lavorarci sopra ed essere più preparati che potremo all'esordio del 2019, al Rallye Monte-Carlo".

"Questo è stato un test importante in cui ci siamo concentrati sugli ammortizzatori, che sono un fattore chiave nei rally", ha proseguito Ogier parlando in maniera più approfondita del suo test con la Citroen. "Dunque abbiamo lavorato anche sugli aspetti più importanti della vettura in modo tale da prendere decisioni che avranno un'influenza decisiva sul nostro futuro".

"Ci sono ancora tante aree della vettura in cui dovremo fare valutazioni e tutto ciò richiederà del tempo: parlo del differenziale, ad esempio. Ma devo dire che il mio feeling iniziale con la vettura non è stato male e sono sicuro che troveremo le giuste soluzioni piuttosto rapidamente".

Ogier e Ingrassia torneranno nell'abitacolo della C3 WRC a fine mese, dunque dopo le feste natalizie, per svolgere due giorni di test nel sud della Francia, sulle Alpi francesi, per preparare il Rallye Monte-Carlo 2019.

Scorrimento
Lista

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
1/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
2/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
3/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
4/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
5/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
6/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
7/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
8/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
9/10

Foto di: Citroen

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing

Sebastien Ogier, C3 WRC, Citroën Racing
10/10

Foto di: Citroen

Prossimo Articolo
Ostberg deluso: "Citroen non fa la terza C3 nel 2019, dunque non correrò nel WRC"

Articolo precedente

Ostberg deluso: "Citroen non fa la terza C3 nel 2019, dunque non correrò nel WRC"

Prossimo Articolo

M-Sport, Wilson prova il colpaccio e tenta di prendere Loeb per il WRC 2019

M-Sport, Wilson prova il colpaccio e tenta di prendere Loeb per il WRC 2019
Carica commenti