WRC
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Rally d'Australia
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
28 giorni

Ogier ammette: "Sì, quest'anno ho pensato di ritirarmi"

condivisioni
commenti
Ogier ammette: "Sì, quest'anno ho pensato di ritirarmi"
Di:
1 nov 2017, 17:03

Il francese, neo campione del mondo WRC, è rimasto colpito dai due incidenti avuti nel corso della stagione. Nonostante due colpi di grossa entità, la passione prevarrà e continuerà anche l'anno prossimo. Ma con chi?

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport, Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
World Champions Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Podium: Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Malcolm Wilson, Team principal M-Sport with Sébastien Ogier, M-Sport
World Champion Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, M-Sport and Ott Tänak, M-Sport
Podio: Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport

Da quando Sébastien Ogier ha creato la propria famiglia sposando la bella Andrea Kaiser e diventando padre di un bambino, più volte sono trapelate voci su un suo possibile e prematuro ritiro dalle corse.

Il francese di Gap, oggi 33enne, deve ancora smaltire la gioia esplosa dopo la conquista del quinto titolo mondiale WRC consecutivo, centrato grazie al terzo posto e ai 2 punti ottenuti nella Power Stage del Rally di Gran Bretagna, ma non ha fatto mistero che, anche quest'anno, nella sua mente - e forse anche con la moglie Andrea - ha valutato di chiudere qui la sua già fantastica carriera.

"Sì, ho considerato il ritiro. Chiaramente vincere il titolo mi ha fatto pensare ai rischi che ci prendiamo, Specialmente nei test. Non puoi farci nulla in quel tipo di incidenti, è solo sfortuna".

Evidentemente nella mente di Sébastien sono rimasti ben impressi i due impatti avuti quest'anno. In fondo due incidenti all'anno nel WRC sono quasi normalità, per di più uno dei due è avvenuto nel corso di un test. Ma l'entità di questi è stata così importante da rimanere nella mente del neo campione del mondo.

"Grandi rocce sulla strada, in una curva che devi fare a gas completamente spalancato e non c'è modo di evitarle. E' stato davvero un incidente molto pesante per me, quello del test".

Andrea e il figlio stanno diventando giorno dopo giorno sempre più importanti nella vita di Ogier, che ora non può più solo contemplare una vita alla ricerca di vittorie e titoli.

"Mi sto godendo tanto tempo a casa con mio figlio e mia moglie. Chiaramente ora vedo la vita in maniera differente rispetto a qualche anno fa, ma quando fai fine settimana come quello appena trascorso...".

"Non ho visto in questo fine settimana, ma è stato davvero un piacere pilotare la vettura e lo sto facendo su una delle vetture WRC più veloci di sempre. E' davvero un gran divertimento".

Non a caso, poco dopo aver vinto il titolo, Ogier ha affermato di essere ancora assetato di adrenalina e di aver voglia di continuare a correre almeno un'altra stagione. Per questo in queste ore sta continuando a vagliare le due proposte arrivategli sul tavolo. Queste sono note da tempo: M-Sport vorrebbe trattenerlo per tentare di replicare questa fantastica stagione. Citroen Racing, invece, vorrebbe riportarlo a casa dopo 5 anni per tentare di replicare i fasti dei 9 anni con Loeb.

"Analizzo sempre un sacco di cose nel mio modo di gestire il campionato e la maniera in cui gestisco la mia vita in generale. Dunque non prendo decisioni a cuor leggero. Sto ancora lavorando a diverse opzioni. Sono onesto con voi, al momento non ho ancora deciso nulla".

Prossimo Articolo
Toyota: programma terminato per Hanninen. Non correrà in Australia

Articolo precedente

Toyota: programma terminato per Hanninen. Non correrà in Australia

Prossimo Articolo

Peugeot: in preparazione la 208 R5 EVO, ma arriverà nel 2019

Peugeot: in preparazione la 208 R5 EVO, ma arriverà nel 2019
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli