Østberg: "Non una gran partenza, ma che bello questo podio!"

condivisioni
commenti
Østberg:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
15 feb 2016, 10:03

Il norvegese ha colto il podio al Rally di Svezia, secondo appuntamento stagionale e seconda gara al volante della Ford Fiesta RS WRC del team M-Sport. Mads felice anche dell'intesa con il nuovo copilota Ola Floene.

Podio: i vincitori Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, secondi Hayden Paddon,
Podio: i vincitori Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, secondi Hayden Paddon,
Podio: i vincitori Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, secondi Hayden Paddon,
Eric Camilli, Nicolas Klinger, M-Sport Ford Fiesta WRC
Eric Camilli, Nicolas Klinger, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC

Il ritorno di Mads Østberg nel team M-Sport ha portato immediati benefici alla scuderia britannica. Sin dalla gara di rientro, il Rally di Monte-Carlo, il norvegese ha regalato alla struttura di Malcolm Wilson concretezza, incisività e la garanzia di risultati costanti. Il quarto posto nel Principato è stato il preludio, continuato con il gran podio conquistato proprio in questo fine settimana al Rally di Svezia.

La gara scandinava ha regalato un Østberg davvero competitivo, nonostante una partenza piuttosto rivedibile. Le prime speciali sono quasi state un calvario per il norvegese ma, una volta trovato il giusto ritmo, è stato autore di una bella rimonta che lo ha portato a chiudere al terzo posto assoluto, battendo per pochi secondi un arrembante Andreas Mikkelsen.

"E' fantastico chiudere a podio qui in Svezia, specialmente dopo aver vinto il rally una settimana fa, in cui mi sono allenato per arrivare in gran forma per il Mondiale. Tutte le cose sono andate sempre meglio, anche perché il nostro avvio non è certo stato dei migliori. Abbiamo spinto solo quando ne avevamo davvero bisogno, per il resto abbiamo cercato di controllare la situazione".

L'ex pilota della Citroen ha inoltre voluto commentare il suo rapporto con il nuovo copilota, Ola Floene, che migliora di speciale in speciale. "Il rapporto con ola è davvero molto buono. E' come se avessimo corso assieme per anni e questo è davvero un aspetto positivo per il nostro campionato. Siamo molto motivati ora e vogliamo fare bene anche nel Rally del Messico. Il risultato è importante per il team e spero che si possa continuare a migliorare così come abbiamo fatto in questo inizio di stagione".

Per Eric Camilli un altro incidente dopo quello nella gara d'apertura a Monte-Carlo. Il francese è stato autore di un capottamento nel corso della seconda tappa, in cui ha demolito la sua Ford Fiesta RS WRC. L'avvio di Mondiale non è stato dei migliori e sulla neve ha mostrato di non avere ancora quella competitività necessaria per competere quantomeno con il compagno di squadra.

Prossimo articolo WRC
Livrea 2016 cromata per la Ford Fiesta RS di Bertelli

Articolo precedente

Livrea 2016 cromata per la Ford Fiesta RS di Bertelli

Prossimo Articolo

M-Sport: pronto uno step evolutivo per il motore delle Fiesta WRC ed R5

M-Sport: pronto uno step evolutivo per il motore delle Fiesta WRC ed R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Svezia
Piloti Mads Østberg , Eric Camilli
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Intervista