Neuville: "In Polonia faticammo con le gomme, ma abbiamo imparato"

Thierry Neuville arriva al Rally di Polonia dopo aver dominato il Rally Italia Sardegna, in cui ha centrato la seconda vittoria della carriera. Il belga pensa di poter fare bene anche nella gara polacca.

Sono passate due settimane dalla vittoria del Rally Italia Sardegna e Thierry Neuville ha avuto tutto il tempo per smaltire i postumi dei festeggiamenti per il suo secondo successo della carriera nel World Rally Championship e ora dovrà rimettersi al volante della sua Hyundai per correre al Rally di Polonia. 

Il belga sarà al volante della i20 WRC New Generation numero 3 dopo due gare passate al volante della numero 20, quella portata in gara dalla squadra B di Alzenau, il team Mobis. In questa occasione Thierry sarà chiamato a portare casa punti per il Mondiale Costruttori e far dimenticare i due incidenti consecutivi di Hayden Paddon.

"Non vedo l'ora di correre il Rally di Polonia! E' stato un vero piacere vincere in Italia e festeggiare questo grande risultato assieme al team. Abbiamo passato alcuni momenti difficili di recente ma la vittoria ha aumentato il nostro morale", ha affermato Neuville alla vigilia del Rally di Polonia.

"Nel 2014 in Polonia siamo riusciti a centrare il podio e l'anno scorso abbiamo disputato una gara ragionevole. Abbiamo faticato un po' troppo con la scelta delle gomme ma abbiamo imparato molto. Penso che quest'anno potremmo essere molto competitivi grazie alla i20 WRC New Generation".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally della Polonia
Piloti Thierry Neuville
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Preview