Neuville: "Il Rally di Svezia può essere un evento favorevole per noi"

Il belga della Hyundai spera di replicare il podio colto a Monte-Carlo e proprio in Svezia nel 2015, dopo una splendida battaglia sul filo dei secondi con le Volkswagen di Sébastien Ogier e Andreas Mikkelsen.

Il Mondiale Rally 2016 è partito nel migliore dei modi per Hyundai e Thierry Neuville. Il belga è riuscito a portare a podio nella gara di debutto la nuova i20 WRC New Generation, al Rally di Monte-Carlo, e nella seconda gara della stagione - Il Rally di Svezia - punta a ripetere quanto di buono fatto nel prologo nel Principato: Ma anche lo scorso anno, quando contese la vittoria sino all'ultima speciale alle Volkswagen Polo R WRC di Sébastien Ogier e Andreas Mikkelsen.

"Ho veramente grandi ricordi del Rally di Svezia, specialmente lo scorso anno, quando abbiamo combattuto per la vittoria sino all'ultima speciale. Finendo infine a podio. Per noi è stato un grande risultato e in questa edizione sono davvero fiducioso di poter fare bene, soprattutto potendo disporre della nuova vettura".

"Abbiamo iniziato la stagione molto bene con la nuova vettura,  riuscendo a migliorare l'assetto della vettura giorno dopo giorno. Siamo riusciti a vincere delle speciali sin da subito, e anche il podio. Speriamo di riuscire a fare la medesima cosa in Svezia. Potrebbe essere un evento molto favorevole per noi, quindi guardo avanti in attesa di poter vedere cosa riusciremo a conquistare", ha concluso il pilota belga. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Svezia
Piloti Thierry Neuville
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Preview