Ogier la spunta su Solberg: il Memorial Bettega è suo!

I due portacolori della Citroen hanno regalato una finale veramente entusiasmante

Visto l'andamento delle qualificazioni Petter Solberg sembrava il grande favorito per la ventiseiesima edizione del Memorial Bettega, ma alla fine è stato Sebastien Ogier ad uscire vincitore dalle kermesse bolognese, grazie ad una finale corsa veramente al limite. A differenza di tutte le altre sfide, la finalissima si disputava al meglio delle cinque manche ed alla fine il francese si è imposto per 3-1, concedendo solo il punto della bandiera a Solberg nella seconda gara. I due piloti della Citroen però hanno regalato veramente grandi emozioni, facendo capire a tutto il pubblico presente sugli spalti che ci tenevano eccome ad uscire vincitori. Lo testimoniano un paio di partenze anticipate, ma soprattutto i salti incredibili con cui hanno anche danneggiato le loro C4 WRC, costringendo la direzione gara a concedere una sorta di parco assistenza. A questo punto la sfida era sul 2-1, ma è parso piuttosto evidente che ad aver pagato maggiormente le "smusate" sul ponte Boomboogie era stata la vettura del norvegese, che infatti nella quarta manche non è riuscito a reagire al francese, che quindi entra nell'albo d'oro della manifestazione alla sua seconda partecipazione. Sul terzo gradino del podio è invece salito Mikko Hirvonen, che nella finalina ha avuto la meglio sul Luca Pedersoli in una sfida tutta Ford. Al campione del Trofeo Rally Asfalto va comunque il merito di aver retto con onore il confronto con il pilota ufficiale della Casa americana, che era anche il campione in carica del Bettega.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie