Mikkelsen: "Non corro in Svezia per arrivare secondo"

condivisioni
commenti
Mikkelsen:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
09 feb 2016, 15:14

Il norvegese vuole ripetere la grande gara dello scorso anno, ma in questa edizione non si accontenterà del podio: vuole la vittoria a tutti i costi.

Podium: winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, second place Andreas Mikke
Podium: winners Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Motorsport, second place Andreas Mikke
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Podio: secondo Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Dodici mesi fa un insieme di gioia e disperazione sportiva hanno pervaso un Andreas Mikkelsen a un passo dalla prima vittoria nel World Rally Championship. Il norvegese sfiorò la vittoria al Rally di Svezia dopo averla avuta tra le mani sino a pochi chilometri dal termine della gara, sfumata poi a causa di un errore nella Power Stage che consegnò la vittoria al compagno di squadra Sébastien Ogier. 

Proprio il tre volte iridato ha reso involontariamente il favore ad Andreas nella Power Stage del Rally di Catalogna, finendo contro i guard rail e consegnando la vittoria al norvegese, la prima della sua carriera. Ora Mikkelsen non è più un pilota dalle ottime prospettive. Nonostante la giovane età ha un bagaglio di esperienze molto ampio e i risultati ora parlano per lui. Il secondo posto a Monte-Carlo è un biglietto da visita importante e ora l'asticella ha deciso di alzarla proprio per la gara che considera di casa.

"Prima di tutto, non sono venuto il Svezia per arrivare secondo. E' il mio rally di casa e parte del tracciato si correrà nella mia terra natia, in Norvegia. Molti amici e la mia famiglia saranno ad assistere alla gara ed è sempre stato il mio sogno vincere qui. Ci sono andato dannatamente vicino lo scorso anno. Avevo la vittoria in mano ma ho perso la gara proprio negli ultimi metri".

"Le condizioni al Rally di Svezia sono estreme. Correremo a pochi centimetri dal limite della strada, che è sempre molto insidioso perché offre poco grip. Inoltre bisogna stare attenti a non colpire i muri di neve a bordo strada. Dunque tutto ciò significa che bisogna tenere il piede sul gas, prendendo però meno rischi possibili. Abbiamo iniziato la stagione molto bene, ma farò tutto ciò che è in mio potere per vincere in Svezia per la prima volta", ha dichiarato il ventisettenne della Volkswagen

Prossimo articolo WRC
Livrea 2016 cromata per la Ford Fiesta RS di Bertelli

Articolo precedente

Livrea 2016 cromata per la Ford Fiesta RS di Bertelli

Prossimo Articolo

M-Sport: pronto uno step evolutivo per il motore delle Fiesta WRC ed R5

M-Sport: pronto uno step evolutivo per il motore delle Fiesta WRC ed R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Svezia
Piloti Andreas Mikkelsen
Team Volkswagen Motorsport II
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Preview