MIkkelsen: "Adamo ha portato un approccio diverso in Hyundai. Non vedo l'ora dell'ibrido nel WRC!"

Andreas Mikkelsen, reduce dal terzo posto al Rally Italia Sardegna del WRC, si confessa a Motorsport.com parlando della sua situazione in Hyundai, del feeling con la i20 WRC, del arrivo di Andrea Adamo e, soprattutto, del passaggio della categoria alle motorizzazioni ibride.

Andreas Mikkelsen, “il bello” del rally. Veloce, velocissimo, per tre volte terzo nel mondiale WRC, dal 2017 è in forza allo squadrone Hyundai. Reduce da un ottimo terzo posto al Rally Italia Sardegna, il norvegese classe '89 si è raccontato ai nostri microfoni.

Leggi anche:

“È stata una gran bella battaglia, anche perché ha fatto molto caldo. Le condizioni in cui abbiamo corso erano bellissime, ci siamo davvero goduti il rally”.

Andreas, poi, parla delle sue performance in Hyundai, migliorate nella storia recente rispetto ad un inizio non propriamente felice. “Ci ho messo del tempo ad avere il giusto feeling con la i20, all'inizio quest'auto si comportava in maniera diversa. Siamo stati molto veloci, vincendo ogni prova speciale del rally – di Sardegna, ndr. - domenica. Per il futuro siamo molto fiduciosi”.

Dopo una ritrovata confidenza con la Hyundai, è obbligo pensare al prossimo rally. Ovviamente, dopo un periodo di vacanza. “Mi aspetto una buona seconda metà della stagione. Dovremmo cercare di portare la positività che abbiamo trovato qui, in Sardegna, anche nei prossimi appuntamenti. Continuando a spingere!”.

La mano di Andrea Adamo inizia a vedersi anche nel team dedicato ai rally, con un gruppo che appare coeso, deciso e motivato come in poche altre occasioni. “Il primo cambiamento che ha portato Andrea, è che adesso non posso più dimenticare il mio nome visto che lo sento così spesso! Scherzi a parte, Adamo ha migliorato molti aspetti del lavoro. Adesso i cambiamenti avvengono in maniera più rapida e penso che tutti siano felici dei miglioramenti apportati all'auto, oltre al nuovo modo di lavoro. È un italiano che va dritto al sodo, è un leader. È un duro, intendiamoci, ma è leale e onesto”.

D'obbligo, infine, un suo personale pensiero sulle WRC ibride. “Sarà un campionato ancor più divertente ed interessante. Il WRC sarà in grado di attrarre nuovi costruttori ed essere allo stesso tempo più eco-friendly, senza rinunciare ad un briciolo di performance durante le prove speciali. Sarà molto interessante non solo il sistema ibrido, ma anche vedere come nasceranno le nuove auto: i tecnici avranno più libertà d'azione, potranno mettere la carrozzeria che vorranno sugli chassis, quindi prepariamoci a vedere auto molto diverse tra di loro. Sono convinto che genererà più successo per il WRC, un maggior interesse di pubblico e lo renderà più green”.

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
1/14

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
2/14

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
3/14

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
4/14

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
5/14

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
6/14

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
7/14

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Podio: i vincitori Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC, al secondo posto Teemu Suninen, Jarmo Lehtinen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC, al terzo posto Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Podio: i vincitori Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC, al secondo posto Teemu Suninen, Jarmo Lehtinen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC, al terzo posto Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
8/14

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
9/14

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
10/14

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
11/14

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
12/14

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
13/14

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
14/14

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

condivisioni
commenti
Mercato WRC, Toyota: Tanak la priorità per il 2020, ma pensa a Rovanpera

Articolo precedente

Mercato WRC, Toyota: Tanak la priorità per il 2020, ma pensa a Rovanpera

Prossimo Articolo

WRC: Toyota schiera Tanak nella sua gara di casa, il Rally d'Estonia

WRC: Toyota schiera Tanak nella sua gara di casa, il Rally d'Estonia
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021