Michelin ha preparato una nuova mescola da bagnato per il Rally di Germania

Al Rally di Germania la Michelin porterà delle nuove gomme da bagnato estremo, le Pilot Sport FW2, che serviranno per ridurre il rischio di acquaplaning in caso di pioggia battente. In Germania i piloti ne avranno 8 a testa.

Fra meno di 10 giorni i protagonisti del Mondiale Rally torneranno a gareggiare e lo faranno in Germania, per disputare il nono appuntamento della stagione.

Il Rally di Germania è il primo appuntamento totalmente su asfalto dopo i primi 8 appuntamenti svolti tra sterrati, fango e neve. Solo nel prologo di Monte-Carlo i piloti hanno potuto correre su alcuni tratti asfaltati.

Nella gara tedesca, Michelin porterà un nuovo compound per l'asfalto bagnato. L'obiettivo è ridurre al minimo le possibilità di eventuali acquaplaning, sempre insidiosi qualora il meteo dovesse riversare sulle strade teutoniche una grossa quantità di pioggia.

Le nuove mescole si chiamano Pilot Sport FW2 (che sta per Full Wet 2) e saranno utilizzate se vi fosse maltempo e le piogge dovessero risultare molto violente.

Jacques Morelli, boss del programma WRC di Michelin, ha spiegato: "Le nuove mescole approntate da Michelin sono un miglioramento rispetto alle Pilot Sport H5/S5. Grazie al nuovo battistrada stretto e le scanalature più profonde della nuova mescola, la zona di contatto con l'asfalto è stata raddoppiata quando si corre sotto la pioggia".

Le nuove gomme saranno destinate solo a condizioni estreme, dunque ogni vettura potrà disporre solo di 8 gomme Pilot Sport FW2. Queste gomme potranno essere utilizzate solo negli eventi su asfalto, quindi saranno portate al Rally di Cina, al Tour de Corse e al Rally de Catalunya.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Articolo di tipo Ultime notizie