Meeke: "Solo il Mondiale vale di più che vincere in Finlandia"

condivisioni
commenti
Meeke:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
02 ago 2016, 09:16

Il pilota della Citroen si gode la sua impresa: battendo Latvala proprio a casa sua, ha regalato il secondo successo stagionale alla Casa francese, proprio nell'anno in cui si è defilata per concentrarsi sullo sviluppo della C3 WRC 2017.

I vincitori Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Podio: i vinitori Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën World Rally Team, al secondo posto Jari-Matti Latv
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Winner Kris Meeke, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team
Il vincitore Kris Meeke, Citroën DS3 WRC, Citroën World Rally Team

Due vittorie nonostante un impegno part-time. E' questo l'ottimo ruolino di marcia del 2016 di Kris Meeke, che in Finlandia ha ottenuto il secondo successo stagionale suo e della Citroen, dopo quello del Portogallo, andando a battere a casa sua uno specialista come Jari-Matti Latvala. Per di più proprio in quella che il britannico considera "la gara".

"Non credo che si possa ottenere di più in termini di vittoria di un singolo rally. Solo provare a vincere il Mondiale, che è il mio obiettivo, ma penso che qui abbiamo fatto qualcosa di speciale e ci vorrà qualche giorno per rendermene bene conto" ha detto dopo il suo trionfo.

Poi ha spiegato che per lui il Rally di Finlandia è speciale perché terreno di imprese dei suoi idoli: "Colin McRae aveva fatto delle cose speciali qui e lo stesso vale anche per Richard Burns. Quando hai un sogno speri sempre che possa diventare realtà, ma non avrei mai pensato che si potesse avverare in questo modo. Battere Latvala a casa sua e vincere così è speciale".

Il suo trionfo poi è arrivato proprio lasciando il segno sulla prova più impegnativa dell'intera corsa, i 33 km della Ouninpohja, sui quali è riuscito a rifilare la bellezza di 13 secondi al rivale della Volkswagen.

"Mentre completavo il trasferimento vero Ouninpohja non pensavo di poter guadagnare terreno su Jari-Matti. L'anno scorso lui era stato quasi perfetto e mi aveva staccato di 6 secondi. Mi sono ricordato di questo e quindi sapevo che avrei dovuto cercare di fare meglio. Quando sono arrivato al traguardo sapevo di aver fatto una buona speciale e ci sarei rimasto male se mi avesse battuto. Però non mi sarei aspettato di staccarlo così tanto".

Prossimo articolo WRC
Festa Citroen nel Rally di Finlandia: vince Meeke e Breen è terzo!

Articolo precedente

Festa Citroen nel Rally di Finlandia: vince Meeke e Breen è terzo!

Prossimo Articolo

Breen: "Il podio in Finlandia è una felicità unica!"

Breen: "Il podio in Finlandia è una felicità unica!"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Finlandia
Piloti Kris Meeke
Team Citroën World Rally Team
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie