Makinen: "E' tempo che Rovanpera corra con le WRC Plus"

Toyota punta Rovanpera e Makinen pensa che il suo approdo nel WRC farà bene a tutto il movimento.

Makinen: "E' tempo che Rovanpera corra con le WRC Plus"

Kalle Rovanpera si avvicina ogni gara di più al primo titolo iridato della carriera, quello di WRC2, grazie a una stagione da dominatore al volante della Skoda Fabia R5 Evo ufficiale. Un risultato che appare ormai scontato, tanto da passare quasi in secondo piano. Ormai tutta l'attenzione posta nei confronti della giovane stella finlandese è legata al suo futuro.

Non è un mistero che Toyota Gazoo Racing abbia messo gli occhi su di lui, tanto da accendere più voci secondo cui Kalle sia già sicuro di un posto da titolare nel team diretto da Tommi Makinen a partire dalla prossima stagione.

Proprio il manager finlandese di Toyota ha escluso di avere accordi già firmati con Rovanpera per il 2020, ma è chiaro che l'interesse sia palese e abbia già mosso i vertici del team per cercare di accaparrarselo.

"E' ancora tutto aperto riguardo a Rovanpera. Ma sono sicuro che tanti team siano interessati a lui. E' una giovane stella molto luminosa", ha affermato Makinen.

Rovanpera potrebbe diventare importante non solo per il team che riuscirà a ingaggiarlo, ma anche per il WRC stesso. Per fare ciò, però, dovrà abbandonare il WRC2 e iniziare a prendere confidenza con le vetture WRC Plus, perché stando a quanto affermato da Makinen le R5 non potranno più insegnargli più di tanto.

"Può portare tanto al WRC e in tanti modi. Nuovi fan, nuove generazioni. Ho parlato con il suo manager e con lui. Lui può essere pronto per fare il salto nel WRC. Fare tanti anni al volante di una R5 non ti dà più di tanto. Credo che per lui sia già arrivato il momento di passare al piano superiore con le WRC Plus".

Rovanpera è forse il giovane più promettente sulla piazza, ma deve ancora sviluppare le sue doti e limare i suoi difetti. Ad esempio sull'asfalto. Correre nel CIR accanto a un campione del calibro di Paolo Andreucci deve averlo aiutato, infatti nelle ultime uscite su quella superficie ha mostrato progressi tangibili, pur commettendo ancora sbavature.

"Penso che se sei abbastanza sveglio si possa imparare dagli errori che fai. Kalle ha fatto piccoli errori su asfalto, ma può succedere. Il Rally di Germania è molto insidioso. Ma prima dell'incidente abbiamo visto quanto sia stato veloce e competitivo prima".

"Jan Kopecky in queste condizioni è sempre andato fortissimo, ha vinto più volte il Rally di Germania con le R5, eppure Kalle gli è sempre stato davanti e si è sempre mostrato più veloce. E' ancora giovane Kalle e gli manca esperienza in certe condizioni, questo va detto".

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
1/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Il vincitore WCR2 Pro, Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Il vincitore WCR2 Pro, Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
2/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
3/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
4/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

I vincitori WRC2, Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
I vincitori WRC2, Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
5/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
6/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
7/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
8/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
9/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
10/21

Foto di: Skoda Motorsport

Il vincitore WRC2, Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Il vincitore WRC2, Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
11/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
12/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
13/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
14/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Skoda Motorsport Skoda Fabia R5
15/21

Foto di: Skoda Motorsport

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Škoda Motorsport Škoda Fabia R5
16/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanpera, Jonne Halttunen, Skoda Fabia R5
Kalle Rovanpera, Jonne Halttunen, Skoda Fabia R5
17/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanpera, Jonne Halttunen, Skoda Fabia R5
Kalle Rovanpera, Jonne Halttunen, Skoda Fabia R5
18/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Škoda Motorsport
Kalle Rovanperä, Škoda Motorsport
19/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Ford Fiesta R5
Kalle Rovanperä, Ford Fiesta R5
20/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanpera, Skoda Fabia R5
Kalle Rovanpera, Skoda Fabia R5
21/21

Foto di: McKlein / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Pontus Tidemand con M-Sport anche in Gran Bretagna
Articolo precedente

Pontus Tidemand con M-Sport anche in Gran Bretagna

Prossimo Articolo

Neuville e la Hyundai i20 Coupé WRC in gara a Rallylegend!

Neuville e la Hyundai i20 Coupé WRC in gara a Rallylegend!
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021