WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni

Mads Ostberg sorprende in Finlandia e ora può aspirare a tornare titolare in Citroen nel 2019

condivisioni
commenti
Mads Ostberg sorprende in Finlandia e ora può aspirare a tornare titolare in Citroen nel 2019
Di:
3 ago 2018, 09:22

Il norvegese sta capitalizzando tutte le occasioni che ha avuto in questa stagione e sta sostituendo con profitto il licenziato Kris Meeke. Citroen pensa di rinnovargli il contratto in vista della prossima stagione.

Il secondo classificato Mads Ostberg, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg, Torstein Eriksen, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg, Torstein Eriksen, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg, Torstein Eriksen, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Mads Ostberg, Torstein Eriksen, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team

La grande sorpresa del Rally di FInlandia 2018 è stato senza dubbio Mads Ostberg, che grazie a una gara molto vicina alla perfezione ha regalato a Citroen Racing un podio insperato.

Il pilota norvegese ha lottato sino a sabato mattina con Ott Tanak per la vittoria, poi è riuscito a difendersi egregiamente dal ritorno furibondo di Jari-Matti Latvala, il quale stava cercando di regalare la doppietta alla Toyota in quello che per lui e per il suo team era la gara di casa.

"Vorrei diche che questo secondo posto (quello ottenuto in Finlandia lo scorso fine settimana, ndr) è la cosa più importante che ho fatto nella mia vita. Spero che questo sia un risultato che possa garantirmi il ritorno nel Mondiale. Per me è stata una lunga strada per riuscire a farlo e ho fatto un sacco di lavoro dietro le quinte".

"A essere onesto, il 2016 è stato il punto più basso della mia carriera - ossia l'anno in cui non venne riconfermato da Citroen Racing, che preferì far rinnovare Kris Meeke con un contratto triennale - L'anno successivo sono stato contento di quello che ho fatto, ho mostrato di poterci stare nel WRC e questo mi ha dato più credibilità, più rispetto all'interno di questo sport".

"Per riuscire a rientrare ho sfruttato bene le occasioni che ho avuto anche nel corso di questa stagione. Per me è stato naturale tornare in Citroen, perché qui mi sento come se fossi a casa".

Ostberg, oltre alle gare che ha già disputato nell'arco di questa stagione, avrà altre 5 possibilità di mettersi in vetrina per la stagione 2019. Da maggio è diventato uno dei due piloti titolari di Citroen Racing, sostituendo il licenziato Meeke.

Il team francese diretto da Pierre Budar ha la grande occasione di poter tornare sul mercato e ingaggiare un pilota di vertice, perché sono in scadenza calibri come Sébastien Ogier e Thierry Neuville, ma Mads potrebbe aspirare a prendere il posto di Craig Breen proprio in Citroen, oppure, qualora a Satory decidessero di schierare tre vetture per la prossima stagione, potrebbe davvero diventare il secondo pilota. Un pilota affidabile, competitivo e certamente esperto serve a tutti, specialmente a un team che avrà il dovere di rilanciarsi dopo due stagioni assai negative.

Prossimo Articolo
M-Sport: la nuova aerodinamica della Fiesta ha fallito. Ogier è furioso e invoca altre novità da Ford

Articolo precedente

M-Sport: la nuova aerodinamica della Fiesta ha fallito. Ogier è furioso e invoca altre novità da Ford

Prossimo Articolo

Citroen: la nuova geometria dell'assale anteriore funziona e la C3 incassa il consenso dei piloti

Citroen: la nuova geometria dell'assale anteriore funziona e la C3 incassa il consenso dei piloti
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Finlandia
Sotto-evento Giorno 3
Piloti Mads Østberg
Team Citroën World Rally Team
Autore Giacomo Rauli