M-Sport svela la livrea retro delle Ford Fiesta WRC Plus 2019 di Suninen ed Evans!

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del team che avverrà agli Autosport International di Birmingham, il team di Cockermouth ha svelato la nuova livrea per il WRC 2019. Sparito lo sponsor Red Bull, i colori tornano quelli storici.

M-Sport svela la livrea retro delle Ford Fiesta WRC Plus 2019 di Suninen ed Evans!

M-Sport Ford apre il suo 2019 svelando la propria livrea che userà nel WRC 2019 qualche giorno prima della presentazione ufficiale del team che avverrà agli Autosport International di Birmingham in questo fine settimana, e si tratta di un vero e proprio ritorno al passato.

Perso Ogier, tornato in Citroen Racing dopo 7 anni, il team non potrà più sfoggiare Red Bull come sponsor principale sulle fiancate, così ha deciso di adottare una colorazione affatto inedita. Per meglio dire, utilizzata quasi sempre da quando corre nel WRC.

Leggi anche:

I colori della nuova veste delle Ford Fiesta WRC Plus che saranno affidate a tempo pieno ad Elfyn Evans e Teemu Suninen saranno gli stessi di sempre. O meglio, lo stesso. Si tratta del blu, declinato in differenti tonalità per creare giochi di luce sul muso della Fiesta e sulle fiancate.

La base è ovviamente tutta blu scuro, ma per rendere meno monotona e meno piatta la livrea, ecco che sul muso ci sono schiarite considerevoli, tanto da poter considerare il colore non più blu, bensì azzurro, tramite pois molto ravvicinati.

 

 

Sulle appendici aerodinamiche sistemate sul paraurti anteriore c'è l'azzurro solo sulle "lame" dei coltelli che indirizzano i flussi d'aria sui passaruota anteriori.

Stesso discorso sulle fiancate, dove il blu schiarisce diventando azzurro all'altezza dei passaruota posteriori. M-Sport Evaluation Centre è il marchio di casa che prende il posto di Red Bull, mentre sul parabrezza c'è la conferma del supporto di Ford Performance al team di Malcolm Wilson che, però, nel 2019 non sarà più team principal.

Così come sull'avantreno, i pois azzurri sono protagonisti anche sul posteriore della Fiesta. Questi partono da pochi centimetri sotto il lunotto posteriore per poi infittirsi sempre più verso il diffusore.

Da segnalare i pochi ma sapienti tocchi di bianco, utilizzati sulla presa d'aria sul tetto, appena sotto i profili aerodinamici posti davanti i passaruota posteriori e proprio sulle finestre aerodinamiche che si aprono alle estremità del paraurti posteriore. Un filo di bianco appare anche sulla parte terminale del profilo principale dell'ala posteriore.

Un'altra novità svelata oggi da M-Sport è legata ai numeri di gara che avranno Evans e Suninen a partire dal WRC 2019. Da quest'anno, infatti, i piloti possono scegliere un numero permanente con cui identificarsi, senza seguire forzatamente la numerazione imposta in passato. Il pilota gallese correrà con il 33, mentre il 24enne finlandese con lo stesso numero usato nel 2018: il 3.

La nuova livrea M-Sport Ford

La nuova livrea M-Sport Ford

Photo by: M-Sport

condivisioni
commenti
Ogier: "In Citroen non ci saranno piloti di punta nel WRC 2019. Almeno all'inizio..."

Articolo precedente

Ogier: "In Citroen non ci saranno piloti di punta nel WRC 2019. Almeno all'inizio..."

Prossimo Articolo

Lappi risponde a Ogier: "So che è il numero 1 in Citroen, ma se al Monte sono primo non gli cedo la posizione"

Lappi risponde a Ogier: "So che è il numero 1 in Citroen, ma se al Monte sono primo non gli cedo la posizione"
Carica commenti
WRC, Hyundai: il futuro è Solberg a cominciare da... ora Prime

WRC, Hyundai: il futuro è Solberg a cominciare da... ora

Hyundai Motorsport andrà incontro nei prossimi anni al cambio generazionale di piloti, per questo punta forte su Oliver Solberg che ha già iniziato il suo percorso che lo dovrà portare a correre con le Rally1 a partire dal 2022.

WRC
30 apr 2021
WRC: con Fourmaux M-Sport ha trovato ciò che sta cercando? Prime

WRC: con Fourmaux M-Sport ha trovato ciò che sta cercando?

Adrien Fourmaux è diventato in Croazia il miglior esordiente degli ultimi 10 anni al volante di una WRC. M-Sport ha trovato un gioiello, quello che stava cercando per il futuro. Non è troppo grezzo e sembra pronto per fare altri passi avanti. Sarà vera gloria?

WRC
28 apr 2021
Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux Prime

Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux

Il WRC, in Croazia, ha affrontato la sua terza tappa nel mondiale 2021. Tanti i promossi e i bocciati, tante le sorprese e le delusioni. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, responsabile WRC per Motorsport.com.

WRC
26 apr 2021
WRC, Toyota: una nuova aerodinamica per avere più deportanza Prime

WRC, Toyota: una nuova aerodinamica per avere più deportanza

Toyota Gazoo Racing ha preparato una nuova aerodinamica anteriore per le Yaris WRC Plus 2021 che ha il preciso intento di aumentare il carico aerodinamico nella zona anteriore-centrale, ma anche di migliorare quella posteriore incanalando meglio flussi e vortici d'aria. Ecco come.

WRC
24 apr 2021
WRC: Rally di Croazia, molto più di un semplice rally su asfalto Prime

WRC: Rally di Croazia, molto più di un semplice rally su asfalto

Dal 23 al 25 aprile torna il WRC dopo oltre 2 mesi d'assenza e lo farà con il Rally Croazia. Scopriamo insidie e sfide del primo appuntamento su asfalto del Mondiale Rally 2021.

WRC
22 apr 2021
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021