M-Sport svela la livrea retro delle Ford Fiesta WRC Plus 2019 di Suninen ed Evans!

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del team che avverrà agli Autosport International di Birmingham, il team di Cockermouth ha svelato la nuova livrea per il WRC 2019. Sparito lo sponsor Red Bull, i colori tornano quelli storici.

M-Sport svela la livrea retro delle Ford Fiesta WRC Plus 2019 di Suninen ed Evans!

M-Sport Ford apre il suo 2019 svelando la propria livrea che userà nel WRC 2019 qualche giorno prima della presentazione ufficiale del team che avverrà agli Autosport International di Birmingham in questo fine settimana, e si tratta di un vero e proprio ritorno al passato.

Perso Ogier, tornato in Citroen Racing dopo 7 anni, il team non potrà più sfoggiare Red Bull come sponsor principale sulle fiancate, così ha deciso di adottare una colorazione affatto inedita. Per meglio dire, utilizzata quasi sempre da quando corre nel WRC.

Leggi anche:

I colori della nuova veste delle Ford Fiesta WRC Plus che saranno affidate a tempo pieno ad Elfyn Evans e Teemu Suninen saranno gli stessi di sempre. O meglio, lo stesso. Si tratta del blu, declinato in differenti tonalità per creare giochi di luce sul muso della Fiesta e sulle fiancate.

La base è ovviamente tutta blu scuro, ma per rendere meno monotona e meno piatta la livrea, ecco che sul muso ci sono schiarite considerevoli, tanto da poter considerare il colore non più blu, bensì azzurro, tramite pois molto ravvicinati.

 

 

Sulle appendici aerodinamiche sistemate sul paraurti anteriore c'è l'azzurro solo sulle "lame" dei coltelli che indirizzano i flussi d'aria sui passaruota anteriori.

Stesso discorso sulle fiancate, dove il blu schiarisce diventando azzurro all'altezza dei passaruota posteriori. M-Sport Evaluation Centre è il marchio di casa che prende il posto di Red Bull, mentre sul parabrezza c'è la conferma del supporto di Ford Performance al team di Malcolm Wilson che, però, nel 2019 non sarà più team principal.

Così come sull'avantreno, i pois azzurri sono protagonisti anche sul posteriore della Fiesta. Questi partono da pochi centimetri sotto il lunotto posteriore per poi infittirsi sempre più verso il diffusore.

Da segnalare i pochi ma sapienti tocchi di bianco, utilizzati sulla presa d'aria sul tetto, appena sotto i profili aerodinamici posti davanti i passaruota posteriori e proprio sulle finestre aerodinamiche che si aprono alle estremità del paraurti posteriore. Un filo di bianco appare anche sulla parte terminale del profilo principale dell'ala posteriore.

Un'altra novità svelata oggi da M-Sport è legata ai numeri di gara che avranno Evans e Suninen a partire dal WRC 2019. Da quest'anno, infatti, i piloti possono scegliere un numero permanente con cui identificarsi, senza seguire forzatamente la numerazione imposta in passato. Il pilota gallese correrà con il 33, mentre il 24enne finlandese con lo stesso numero usato nel 2018: il 3.

La nuova livrea M-Sport Ford

La nuova livrea M-Sport Ford

Photo by: M-Sport

condivisioni
commenti
Ogier: "In Citroen non ci saranno piloti di punta nel WRC 2019. Almeno all'inizio..."

Articolo precedente

Ogier: "In Citroen non ci saranno piloti di punta nel WRC 2019. Almeno all'inizio..."

Prossimo Articolo

Lappi risponde a Ogier: "So che è il numero 1 in Citroen, ma se al Monte sono primo non gli cedo la posizione"

Lappi risponde a Ogier: "So che è il numero 1 in Citroen, ma se al Monte sono primo non gli cedo la posizione"
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021