WRC
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Rally d'Australia
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

M-Sport: settembre decisivo per convincere Ford e trattenere Ogier

condivisioni
commenti
M-Sport: settembre decisivo per convincere Ford e trattenere Ogier
Di:
5 set 2017, 08:10

Wilson dovrebbe incontrare i vertici della Casa americana per convincerli a investire nel suo progetto e rinnovare così il contratto di Ogier. Il francese vorrebbe far chiarezza sul suo futuro prima della Catalogna.

Podio: Sébastien Ogier, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Sébastien Ogier, M-Sport

A tre gare dal termine del Mondiale Rally 2017, M-Sport si trova in testa nella classifica mondiale Costruttori e ha da poco riguadagnato anche quella nel mondiale Piloti grazie al terzo posto ottenuto al Rally di Germania da Sébastien Ogier.

Il prossimo futuro potrebbe così essere dolcissimo per il team diretto da Malcolm Wilson. Ma così potrebbe non essere. Anzi, potrebbe rivelarsi l'esatto contrario. I due titoli 2017 potrebbero prendere la via di Cockermouth, ma senza portare reali benefici per il futuro, se non per l'albo d'oro e la storia del WRC.

Il problema di Wilson e soci è prettamente finanziario. Il pacchetto creato ad arte per questa stagione si sta rivelando perfetto. Sébastien Ogier sta volando verso il Mondiale, Ott Tanak è senza dubbio il pilota più migliorato dal 2016 e si è inserito nella lista dei piloti più forti del Mondiale. Elfyn Evans, più giovane di Tanak, ha mostrato passi avanti incoraggianti.

Ma tutto questo nel 2018 potrebbe non esserci più. O quasi. Wilson ha infatti già detto di non poter più sostenere finanziariamente un'annata come questa e questo potrebbe portare agli addii delle due stelle del team, Ogier e Tanak, nonostante la Fiesta Plus abbia mostrato di essere vincente (a oggi è la vettura che ha vinto di più in stagione con 4 successi totali).

Incontro con Ford a breve

Per mantenere l'assetto attuale del team servirebbe l'intervento economico della Ford. Già nei primi mesi dell'anno circolavano voci di un possibile rientro della Casa americana - specialmente dopo il successo all'esordio di Ogier a Monte-Carlo - ma poi nulla si è concretizzato. Wilson ha intenzione di provare a fare un tentativo per convincere Ford a rientrare e a mantenere i piloti attuali.

Questo tentativo dovrebbe farlo alla fine del mese di settembre. Basterà? Se Ford dovesse accettare e mettere in piedi un budget per le prossime stagioni allora Ogier rimarrà certamente con il team. "Se la squadra avrà il supporto di Ford. io resterò come ho sempre affermato pubblicamente. Cambiare team ogni stagione non è mai facile. Ho preso questa stagione come adattamento, per me è tutto nuovo e per crescere e migliorasi serve tempo. Però non nego che serva un pò più di supporto per crescere, se no diventa difficile competere con gli ufficiali", ha affermato di recente il 4 volte iridato.

Tanak verso Toyota

Difficile sarà trattenere Ott Tanak. il vincotore del Rally Italia Sardegna e del Rally di Germania sembra avere discorsi molto ben avviati con Toyota per la prossima stagione. L'obiettivo di Makinen, infatti, è completare la line up 2018 con un pilota di grande talento e l'estone sarebbe perfetto per affiancare i confermati Latvala e Lappi (anche per questione di soldi e di anagrafe...).

Se Tanak dovesse partire, allora Wilson virerebbe con estrema velocità su Teemu Suninen. Il 23enne finnico è l'autentica promessa del WRC assieme a Lappi (ed è più giovane di 3 anni). Il 2018 potrebbe essere per lui l'anno perfetto per fare esperienza e imparare da Ogier, se Ford dovesse entrare nel Mondiale. In caso contrario potrebbe addirittura trovarsi a correre con Elfyn Evans ed Eric Camilli dirottato in DMACK.

Lo scenario vero e proprio per il 2018 lo si potrà svelare solo a fine mese, ma se Ford non accetterà la proposta di Wilson allora M-Sport potrebbe trovarsi con due titoli in mano ma senza armi per tentare di ripetersi.

Prossimo Articolo
Fotogallery: le prime foto della Citroen C3 R5

Articolo precedente

Fotogallery: le prime foto della Citroen C3 R5

Prossimo Articolo

Colpo di Skoda Motorsport: preso il giovane talento Juuso Nordgren

Colpo di Skoda Motorsport: preso il giovane talento Juuso Nordgren
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier , Ott Tanak , Elfyn Evans , Teemu Suninen
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli