M-Sport Ford, Wilson scopre le carte: "In Finlandia con un retrotreno molto differente. Vogliamo migliorare molto"

condivisioni
commenti
M-Sport Ford, Wilson scopre le carte:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
11 lug 2018, 10:22

Il boss del team di Cockermouth spiega l'introduzione delle grosse novità sulla Fiesta di Ogier, Evans e Suninen. Servivano una buona dose di novità per cercare di recuperare punti su Hyundai e Neuville e provare a rivincere i titoli WRC.

Nella giornata di ieri Motorsport.com è stata in grado di svelarvi la prima foto del nuovo retrotreno della Ford Fiesta WRC ufficiale. La nuova soluzione debutterà al Rally di Finlandia previsto dal 26 al 29 luglio, la gara che interromperà di fatto la lunga pausa estiva che i protagonisti del WRC 2018 stanno ancora osservando.

Il team diretto da Malcolm Wilson è consapevole di dover mettere in atto un recupero importante per cercare di vincere anche quest'anno i titoli mondiali Rally, per questo, dopo il filotto di vittorie griffato da Thierry Neuville in Portogallo e in Sardegna, gli uomini di Cockermouth si sono dati da fare per dare a Sébastien Ogier, Elfyn Evans e Teemu Suninen una vettura più prestazionale, capace non solo di lottare con le Hyundai i20 Coupé, ma, se possibile, di batterle per recuperare punti nelle classifiche mondiali.

Leggi anche:

Il cambiamento messo in atto sulla Fiesta è lampante. Sin dalla prima occhiata è chiaro che la parte posteriore della vettura campione del mondo è stato profondamente rivisto dal punto di vista aerodinamico. I cambiamenti hanno interessato il diffusore posteriore, il paraurti - che ora ha inglobato due finestre "a persiana", in stile Toyota - e nuove componenti dell'ala posteriore.

Questi cambiamenti sono stati studiati nel corso di questi mesi dopo la sessione in galleria del vento di Charlotte dalla dalla Fiesta in seguito al Rally del Messico, svolto qualche mese fa.

"Per il Rally di Finlandia avremo nuove componenti e ovviamente speriamo ci possiamo aiutare a migliorare le prestazioni della Fiesta", ha dichiarato Wilson a Motorsport.com.

"Si tratta soprattutto di aggiornamenti legati all'aerodinamica della vettura. Credetemi, vedrete molto bene le nuove parti che abbiamo introdotto sulla Fiesta".

"Il lavoro sull'ala posteriore della Fiesta è stato fatto nella galleria del vento di Charlotte, una volta terminato il Rally del Messico. I ragazzi del team hanno lavorato duro da allora. Sarà davvero un cambiamento molto importante per il retrotreno della nostra vettura".

Informazioni aggiuntive di David Evans

Sebastien Ogier, Ford Fiesta WRC Plus

Sebastien Ogier, Ford Fiesta WRC Plus

Photo by: YouTube screen grab

Prossimo articolo WRC
Hyundai apre il mercato piloti 2019. Nandan: "L'obiettivo è far rinnovare Neuville. E' molto importante!"

Previous article

Hyundai apre il mercato piloti 2019. Nandan: "L'obiettivo è far rinnovare Neuville. E' molto importante!"

Next article

M-Sport Ford ha fatto esordire in un test la nuova aerodinamica posteriore in stile Toyota per il Rally di Finlandia!

M-Sport Ford ha fatto esordire in un test la nuova aerodinamica posteriore in stile Toyota per il Rally di Finlandia!

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier , Elfyn Evans , Teemu Suninen
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie