M-Sport: con la conferma di Teemu Suninen per il 2019 inizia l'era post-Ogier

condivisioni
commenti
M-Sport: con la conferma di Teemu Suninen per il 2019 inizia l'era post-Ogier
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
09 ott 2018, 09:30

Teemu Suninen, 24enne giovane promessa finlandese, è stato confermato dal team M-Sport dopo una prima stagione (non completa) d'apprendistato. Restano da ufficializzare le altre due Fiesta per il 2019.

Il team M-Sport è concentrato con tutte le proprie forze sugli ultimi 2 appuntamenti del WRC 2018, in cui Sébastien Ogier potrebbe vincere il titolo mondiale Piloti per il sesto anno di fila, il secondo consecutivo per il team di Cockermouth prima di fare ritorno in Citroen Racing a partire dal prossimo anno.

L'addio di Ogier ufficializzato pochi giorni fa ha spinto M-Sport a buttarsi sul mercato piloti, perché dopo aver perso il migliore serve reagire immediatamente e non farsi trovare spiazzati da un vuoto che probabilmente resterà incolmabile, ma è necessario attivare contromisure adeguate per il presente e per il futuro.

Così la prima mossa di Malcolm Wilson è stata mettere in cassaforte una possibile perla che potrebbe sbocciare definitivamente nei prossimi anni. M-Sport ha infatti confermato Teemu Suninen su una delle tre Ford Fiesta WRC Plus anche per la prossima stagione.

Il pilota finlandese, 24 anni compiuti lo scorso 1 febbraio, è a oggi il pilota più giovane e promettente che corre al volante di una vettura WRC. In questa stagione ha corso in gran parte degli eventi WRC 2018 al volante di una Ford Fiesta ufficiale, portando a casa attualmente 54 punti quando mancano 2 gare al termine del Mondiale e firmando il terzo posto ottenuto in Portogallo come miglior risultato stagionale e della carriera nel WRC.

E' indubbio che Teemu sia velocissimo, lo è altrettanto che debba migliorare in tanti aspetti. Primo tra tutti la gestione della gara. Quando spingere e quando gestire. Dovrà migliorare anche su asfalto, ma il quinto posto ottenuto quest'anno in Germania può far ben sperare.

Le potenzialità lasciate intravedere in questa stagione hanno convinto M-Sport a confermarlo e questa è una buona notizia per entrambi. Per Suninen, perché potrà continuare il suo processo di crescita, e per il team, che potrà crescere un talento dal futuro assicurato e avrà l'opportunità di avere un futuro luminoso. Un lenitivo dopo l'addio scottante di Ogier, una mossa saggia per il WRC che verrà.

Si attendono ora i nomi dei piloti che dovranno correre con le due restanti Fiesta WRC ufficiali. Ancora in bilico il futuro di Elfyn Evans, mentre per sostituire Ogier i nomi che circolano sono sempre i medesimi. Il primo tra tutti è quello di Craig Breen.

Prossimo articolo WRC
M-Sport, Wilson: "Dopo la vittoria di Ogier, l'unica cosa che temo è la scarsa affidabilità della Fiesta"

Articolo precedente

M-Sport, Wilson: "Dopo la vittoria di Ogier, l'unica cosa che temo è la scarsa affidabilità della Fiesta"

Prossimo Articolo

Volkswagen svela la livrea della Polo GTI R5 che esordirà al Rally di Catalogna 2018

Volkswagen svela la livrea della Polo GTI R5 che esordirà al Rally di Catalogna 2018
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Teemu Suninen
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie