Lappi: "Sì, sto trattando con Toyota WRC per essere titolare nel 2017"

Esapekka Lappi ha confermato di essere in trattativa con Toyota per diventare pilota titolare del team che rientrerà nel WRC a partire dalla prossima stagione. Per il secondo sedile, invece, Juho Hanninen sembra il favorito.

Il mercato del World Rally Championship 2017 continua a essere in pieno fermento e, dopo il rinnovo biennale dell'accordo che legherà Daniel Sordo alla Hyundai sino al 2018, ora il focus si sposta e si concentra su uno del team che rientrerà nel Mondiale a partire dalla prossima stagione: Toyota.

Il team nipponico è alla ricerca dei due piloti titolari per la prossima stagione. Inizialmente l'annuncio del primo due due driver era atteso per il Rally di Finlandia, quella che sarà una sorta di gara di casa per il team che ha sede a Puuppola, alla Tommi Makinen Racing. Ma così non è stato.

A qualche settimana dalla gara finnica e a pochi giorni dal termine del Rally di Germania ecco arrivare conferme per quanto riguarda un nome circolato spesso negli ultimi mesi e, a dir la verità, nemmeno troppo celato dal boss del team Toyota WRC Tommi Makinen.

Stiamo parlando di Esapekka Lappi, giovane promessa che per la seconda stagione sta difendendo i colori di Skoda Motorsport nella categoria WRC2. Il 25enne finnico è reduce dalla bella vittoria ottenuta in Germania e il settimo posto assoluto. Questi risultati hanno convinto Makinen a puntare su di lui e Lappi ha confermato le trattative tra le parti proprio poco fa.

"Ci sono voci, certo. Posso dire di non aver mai guidato una vettura WRC, ma sono stato nella loro fabbrica. Ecco perché arrivano queste voci. Ho visitato la loro struttura", ha ammesso Lappi. "Sì, sto parlando con loro per diventare un pilota Toyota. E' una delle mie opzioni per il 2017".

Per quanto riguarda il secondo sedile, invece, Juho Hanninen rimane il favorito. Il 2017 sarà un anno di transizione, in cui Toyota cercherà di mettere a punto la vettura per il 2018 pur correndo già nel Mondiale. L'obiettivo è attrarre uno dei grandi piloti per ingaggiarlo nella seconda stagione. Il primo nome sul taccuino di Makinen è quello di Sébastien Ogier, che andrà in scandenza con Volkswagen a breve. Un obiettivo difficile quanto ambizioso, ma se la Yaris WRC dovesse rivelarsi subito veloce...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Esapekka Lappi
Team Toyota Racing
Articolo di tipo Ultime notizie