Lappi elogia la Yaris: "E' più facile da guidare su asfalto che su sterrato!"

Il vincitore del Rally di Finlandia pensa di poter centrare un bel risultato in Germania pur non avendo mai corso su asfalto con una WRC. Merito della Toyota Yaris, che lo ha colpito molto nel corso dei test.

Lappi elogia la Yaris: "E' più facile da guidare su asfalto che su sterrato!"
I vincitori Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Podio: i vincitori Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Racing, al secondo posto Elfyn Evans, Daniel B
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing

Esapekka Lappi tornerà al volante della sua Toyota Yaris WRC Plus ufficiale al Rally di Germania, prossimo appuntamento del Mondiale Rally previsto per il fine settimana ormai alle porte. Il vincitore del Rally di Finlandia sarà dunque uno dei piloti più attesi dell'evento che si svolgerà su asfalto, anche se, per lui, sarà la gara d'esordio su una vettura WRC su quel tipo di fondo.

Lappi dovrà dunque mettere a frutto l'esperienza fatta nei test e nella passata stagione, quando vinse il titolo WRC2 con Skoda Motorsport. La vittoria in Finlandia, però, non ha modificato obiettivi e aspirazioni del 26enne, che si concentrerà anche in Germania a fare chilometri per raccogliere informazioni per il team e, magari, cercando di portare a casa un bel risultato.

"Aver vinto in FInlandia non cambierà il mio approccio di gara in Germania. Vengo dalla mia gara più bella dell'anno e approdo in una che è certamente al di fuori della lista dei miei eventi preferiti".

Ciò che rende fiducioso Lappi nonostante sarà alle prese con il suo primo rally su asfalto in WRC è la guidabilità della Yaris, che appare molto più diretta e sincera nei suoi comportamenti rispetto a quanto avviene su sterrato.

"Sarà il mio primo rally su asfalto al volante di una vettura WRC, ma attualmente ho potuto appurare quanto la Yaris sia molto più facile da guidare su asfalto che sullo sterrato, perché assomiglia veramente a una vettura da corsa".

"In Germania dovremo essere bravi a salvaguardare le gomme. Le vetture ora sono molto potenti, dunque dovrò cercare di guidare in maniera pulita, gentile, per fare in modo di allungare la vita alle gomme. Se riusciremo a evitare problemi in Germania penso che potremo avere l'opportunità di chiudere nella Top 5 siglando punti importanti. Questo sarà il mio obiettivo".

condivisioni
commenti
Citroen: in Germania con alte aspettative dopo le indicazioni di Loeb

Articolo precedente

Citroen: in Germania con alte aspettative dopo le indicazioni di Loeb

Prossimo Articolo

Loeb ammette di essere interessato a provare ancora la Citroen C3

Loeb ammette di essere interessato a provare ancora la Citroen C3
Carica commenti
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC
23 giu 2021
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021