WRC
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Rally d'Australia
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

Lappi elogia la Yaris: "E' più facile da guidare su asfalto che su sterrato!"

condivisioni
commenti
Lappi elogia la Yaris: "E' più facile da guidare su asfalto che su sterrato!"
Di:
16 ago 2017, 13:57

Il vincitore del Rally di Finlandia pensa di poter centrare un bel risultato in Germania pur non avendo mai corso su asfalto con una WRC. Merito della Toyota Yaris, che lo ha colpito molto nel corso dei test.

I vincitori Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Podio: i vincitori Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Racing, al secondo posto Elfyn Evans, Daniel B
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Toyota Racing
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing

Esapekka Lappi tornerà al volante della sua Toyota Yaris WRC Plus ufficiale al Rally di Germania, prossimo appuntamento del Mondiale Rally previsto per il fine settimana ormai alle porte. Il vincitore del Rally di Finlandia sarà dunque uno dei piloti più attesi dell'evento che si svolgerà su asfalto, anche se, per lui, sarà la gara d'esordio su una vettura WRC su quel tipo di fondo.

Lappi dovrà dunque mettere a frutto l'esperienza fatta nei test e nella passata stagione, quando vinse il titolo WRC2 con Skoda Motorsport. La vittoria in Finlandia, però, non ha modificato obiettivi e aspirazioni del 26enne, che si concentrerà anche in Germania a fare chilometri per raccogliere informazioni per il team e, magari, cercando di portare a casa un bel risultato.

"Aver vinto in FInlandia non cambierà il mio approccio di gara in Germania. Vengo dalla mia gara più bella dell'anno e approdo in una che è certamente al di fuori della lista dei miei eventi preferiti".

Ciò che rende fiducioso Lappi nonostante sarà alle prese con il suo primo rally su asfalto in WRC è la guidabilità della Yaris, che appare molto più diretta e sincera nei suoi comportamenti rispetto a quanto avviene su sterrato.

"Sarà il mio primo rally su asfalto al volante di una vettura WRC, ma attualmente ho potuto appurare quanto la Yaris sia molto più facile da guidare su asfalto che sullo sterrato, perché assomiglia veramente a una vettura da corsa".

"In Germania dovremo essere bravi a salvaguardare le gomme. Le vetture ora sono molto potenti, dunque dovrò cercare di guidare in maniera pulita, gentile, per fare in modo di allungare la vita alle gomme. Se riusciremo a evitare problemi in Germania penso che potremo avere l'opportunità di chiudere nella Top 5 siglando punti importanti. Questo sarà il mio obiettivo".

Prossimo Articolo
Simone Tempestini al Rally di Germania con una DS3 R5

Articolo precedente

Simone Tempestini al Rally di Germania con una DS3 R5

Prossimo Articolo

Loeb ammette di essere interessato a provare ancora la Citroen C3

Loeb ammette di essere interessato a provare ancora la Citroen C3
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Germania
Piloti Esapekka Lappi
Team Toyota Racing
Autore Giacomo Rauli