La Pirelli non ha intenzione di farsi da parte

condivisioni
commenti
La Pirelli non ha intenzione di farsi da parte
Di: Matteo Nugnes
03 mag 2010, 11:51

Il progetto per la Formula 1 non è alternativo a quello nel Mondiale Rally

Negli ultimi giorni sono emerse diverse voci circa la possibilità che, con la sua candidatura per la Formula 1, la Pirelli potrebbe decidere di abbandonare il Mondiale Rally. La Casa milanese però smentisce categoricamente la cosa, anche se il suo contratto di fornitura con la FIA scade al termine di questa stagione. D'altro canto è anche vero che la sua offerta per il prossimo triennio è già stata inviata alla Federazione. "Al momento non abbiamo alcuna intenzione di lasciare il WRC" ha spiegato ad Autosport un portavoce della Pirelli. "Riteniamo che i due progetti siano del tutto separati e li stiamo valutando individualmente sia dal punto di vista del valore che dei benefici". Entro il prossimo weekend comunque il gommista italiano farà pervenire alla FIA anche la sua offerta per la Formula 1, dunque sarà più facile stimare le sue potenzialità di portare avanti entrambi i progetti.
Prossimo articolo WRC
Hirvonen cerca il riscatto in Nuova Zelanda

Previous article

Hirvonen cerca il riscatto in Nuova Zelanda

Next article

Gronholm non farà il Rally del Portogallo

Gronholm non farà il Rally del Portogallo

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie