La FIA annuncia nuove misure di sicurezza per le vetture WRC Plus 2017

condivisioni
La FIA annuncia nuove misure di sicurezza per le vetture WRC Plus 2017
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
11 ott 2016, 08:12

La FIA, assieme all'Istituto Globale della Sicurezza del Motorsport hanno progettato nuove soluzioni per la sicurezza degli equipaggi del WRC. Queste debutteranno sulle nuove vetture Plus a partire dalla prossima stagione.

Nuovo diffusore per l'asfalto della Hyundai i20 New Generation WRC Plus 2017
Toyota Yaris WRC Plus 2017
Citroën C3 WRC Concept car
Hyundai i20 WRC 2017
Volkswagen Polo R WRC 2017
Citroën C3 WRC Concept car

A partire dalla prossima stagione il World Rally Championship subirà una vera e propria rivoluzione dal punto di vista tecnico e aerodinamico. Le vetture che concorreranno per l'iride saranno molto differenti dalle attuali WRC: avranno una carreggiata più larga, avranno un'aerodinamica più curata ed efficace e saranno più potenti.

Partendo da questi presupposti, la Federazione Internazionale dell'Abutomobile in collaborazione con l'Istituto Globale della Sicurezza del Motorsport ha ridisegnato i nuovi standard di sicurezza del Mondiale Rally, che entreranno in vigore a partire dalla prossima stagione.

La prima area delle vetture interessata al nuovo cambiamento deciso dalla FIA riguarda il gruppo sospensioni e ammortizzatori. Lo spazio per la gommapiuma incaricata di assorbire l'energia prodotta sulla vettura in caso di urti sarà ora più grande, passando dagli attuali 200 millimetri ai 240 del prossimo anno. Questi saranno posizionati più in prossimità dell'abitacolo e si estenderanno anche nel retrotreno.

Gli altri miglioramenti includono il rinforzo dell'avantreno per aumentare la prevenzione nei confronti di oggetti che potrebbero penetrare nell'abitacolo. Predisposte inoltre imbottiture supplementari anche nei sedili, per limitare il movimento del capo di pilota e copilota in caso di incidente.

Prossimo articolo WRC
Il team Abu Dhabi con tre DS3 WRC in Catalogna per Meeke, Breen e Al-Qassimi

Articolo precedente

Il team Abu Dhabi con tre DS3 WRC in Catalogna per Meeke, Breen e Al-Qassimi

Prossimo Articolo

Spagna, Shakedown: Ogier avverte tutti. Sordo cerca il riscatto

Spagna, Shakedown: Ogier avverte tutti. Sordo cerca il riscatto

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie