Kevin Abbring potrebbe portare al debutto la Hyundai i20 R5 già in estate

Il team di Alzenau potrebbe decidere di far debuttare la i20 R5 New generation poco dopo l'omologazione in un rally ufficiale, così da accelerarne lo sviluppo e poi consegnare i primi modelli ai team privati che ne hanno fatto richiesta.

A pochi giorni dal termine della seconda quattro giorni di test nel sud della Francia, svolta per la precisione a Fontjoncouse, emergono nuovi dettagli del programma di sviluppo della Hyundai i20 R5 New Generation.

La "piccola" che il team di Alzenau sta svezzando ha compiuto proprio questa settimana il primo test su asfalto e, nel corso dei prossimi mesi, continuerà ad assaggiare ogni fondo possibile con l'intento di preparare un assetto base che sia compatibile e buono in tutte le condizioni.

L'omologazione della i20 R5 dovrà arrivare all'inizio dell'estate. Proprio per questo motivo Kevin Abbring e Seb Marshall - equipaggio designato per i test delle nuove vetture - saranno particolarmente impegnati sul suo sviluppo. La i20 WRC 2017 potrebbe quindi essere affidata a Paddon, Sordo e, se dovesse rinnovare con la casa coreana, anche Thierry Neuville.

Secondo nostre fonti, la i20 R5 potrebbe debuttare in un rally ufficiale prima che il primo esemplare venga consegnato ai team che hanno già avanzato gli ordini. Abbring e Marshall saranno al volante della vettura, anche se non è ancora chiara la categoria in cui farà la prima apparizione.

La R5 dovrà così attendere l'omologazione e poi sarà subito lanciata per accelerarne lo sviluppo. Potrebbe non essere una sorpresa se Hyundai decidesse di provarla in rally che presentano superfici differenti. Ora non ci resta che attendere e seguire i prossimi test della 5 porte coreana.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Test su alfalto Hyundai i20 R5
Sub-evento Теst
Piloti Kevin Abbring
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Rumor