Kevin Abbring porta al debutto su asfalto la Hyundai i20 R5 N.G.

Kevin Abbring ha portato al debutto su asfalto la Hyundai i20 R5 New Generation. L'olandese continua a testare la "piccola" di Alzenau in vista dell'omologazione, che dovrà avvenire all'inizio dell'estate.

La Hyundai i20 R5 New Generation continua a correre verso l'omologazione FIA, prevista per l'inizio dell'estate 2016. La scuderia coreana prosegue nello svezzamento della nuova "piccola", che dovrà affrontare il Mondiale WRC2 e i principali campionati nazionali e quello europeo.

Dopo il primo shakedown svolto nel sud della Francia qualche anno fa, su un fondo sterrato, la i20 R5 New Generation ha svolto proprio oggi la prima uscita su asfalto.

A condurla nel terzo test è stato il collaudatore ufficiale Kevin Abbring, navigato dal solito Seb Marshall. La prova odierna si è svolta in un clima ideale. L'asfalto asciutto e il cielo terso hanno permesso al team di Alzenau di portare avanti senza intoppi il test odierno.

La i20 R5 che è stata testata oggi ha presentato due novità visibili a occhio nudo. Rispetto alle prove su sterrato, sulla vettura coreana sono apparse nuove prese d'aria accanto alla "bocca" principale del paraurti anteriore, mentre sul cofano le due prese d'aria laterali hanno cambiato forma. Ora sono meno squadrate rispetto alle precedenti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Hyundai i20 R5, shakedown
Sub-evento Test
Piloti Kevin Abbring
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Test