Jonas Andersson non è più il copilota di Mads Ostberg

Improvvisa separazione del nuovo equipaggio di punta della M-Sport. Ora Mads dovrà mettersi alla ricerca di un nuovo copilota per la prossima stagione

Fulmine a ciel sereno in casa M-Sport. All'inizio di questa settimana il team britannico ha ufficializzato l'ingaggio di Mads Østberg ed Eric Camilli per il prossimo Mondiale Rally, dopo aver di fatto appiedato Ott Tanak ed Elfyn Evans.

L'equipaggio di punta sarebbe dovuto essere quello formato dal norvegese e da Jonas Andersson, ma la coppia pilota-codriver non correrà assieme nella prossima stagione. Andersson ha fatto sapere di aver accettato una proposta dell'EVEN Management, la stessa società che gestisce le carriere di Andreas Mikkelsen e Pontus Tidemand. Ad annunciarlo è stato lo stesso Østberg in una nota ufficiale apparsa poco fa sul sito della M-Sport. 

"Il periodo natalizio è sempre piuttosto frenetico, ma mai mi sarei aspettato di dover fare i conti con la separazione da Jonas. Lui ha accettato la proposta di EVEN Management e non sarà al via della prossima stagione assieme a me. Per me è stata davvero una grande sorpresa. Eravamo pronti per effettuare i primi test in vista del Rally di Monte-Carlo. Ora invece dovrò trovare un copilota che dovrà sostituirlo per il 2016. Nei prossimi giorni renderò noto il nome del navigatore che correrà con me nel prossimo Mondiale Rally", ha chiarito Østberg.

Per Mads si tratta di una notizia inaspettata, perché i due erano ormai pronti a preparare il Rally di Monte-Carlo 2016, che si svolgerà dal 22 al 24 gennaio dell'anno prossimo. In questo momento, dunque, l'ex pilota della Citroen-DS si trova senza copilota. Ora per lui sarà una lotta contro il tempo per trovare un navigatore esperto e affidabile per affrontare prima i test e poi per presentarsi al secondo debutto con M-Sport nel Principato di Monaco.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Mads Østberg
Team M-Sport
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag jonas andersson, m-sport, mads ostberg