Il team Motorsport Italia al Rally di Polonia con Benito Guerra

L'obiettivo di Guerra sarà portare a termine la corsa, considerando il fatto che il messicano è al debutto sugli sterrati polacchi.

Il team Motorsport Italia al Rally di Polonia con Benito Guerra
Benito Guerra, Daniel Cue, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5
Benito Guerra, Borja Rozada, Skoda Fabia R5

Continua il sodalizio di Motorsport Italia con il pilota messicano Benito Guerra che prenderà il via alla 74a edizione del Rally di Polonia.

Guerra parteciperà al Rally di Polonia con la Skoda Fabia r5 della scuderia italiana della Motorsport Italia che vede rafforzarsi il rapporto con il beniamino del pubblico messicano.

La gara polacca, ottava prova del campionato del mondo WRC, in programma in questo fine settimana si preannuncia impegnativo con strade molto veloci su fondo sabbioso ed una morfologia del territorio molto simile al Rally 1000 laghi in Finlandia.

Alla guida della Skoda Fabia il pilota messicano dovrà cercare di arrivare fino in fondo alla gara dal momento che si tratta della sua prima volta in Polonia. Molti gli equipaggi iscritti nel WRC2 in quest’appuntamento che si preannuncia molto competitivo e spettacolare.

Una gara molto attesa in Polonia dove una grande folla assiste ai passaggi delle vetture in gara regalando immagini emozionanti per il mondo del rally. Il Rally di Polonia è costituito da 23 prove speciali per un totale di 320,56 km di prove cronometrate. Si comincia stasera con la super speciale di Mikolajki Arena di 2,50 km per poi proseguire domani (venerdì) con la prima tappa di 116,16 km cronometrati che si sviluppa nella regione dei laghi Masuri con la super speciale di Mikolajki Arena sempre di 2,50 a fine giornata.

Sabato si prosegue con 144,74 km di prove cronometrate che si svolgeranno a nord della Polonia proprio al confine con la Russia con la ps di Goldap e poi a seguire le ps di Baranowo (15,55 km), Pozezdrze (21,24 km), Kruklanki (19,58 km) ed al termine la super speciale di Mikolajki Arena Domenica 2 luglio le prove speciali si sposteranno nella regione dei laghi Masuri con 59,66 km di prove cronometrate ed infine la power stage a chiusura di quest’affascinante Rally di Polonia 2017.

La dichiarazione del pilota messicano Benito Guerra: “Ieri abbiamo fatto un piccolo test nel quale ho trovato immediatamente un buon feeling con la vettura ma dovrò stare molto attento. “Sarà una nuova avventura ma mi sento bene e ringrazio il team di Motorsport Italia e gli sponsor”.

La dichiarazione di Bruno De Pianto team manager di Motorsport Italia: “Questa gara sarà molto impegnativa per Guerra che avrà l’obiettivo di arrivare fino in fondo dal momento che non ha mai corso in Polonia” Essendo la prima volta per lui dovrà arrivare fino in fondo e raccogliere punti nell’ottica campionato”.

condivisioni
commenti
Ufficiale: Mikkelsen con Citroen anche al Rally di Germania!

Articolo precedente

Ufficiale: Mikkelsen con Citroen anche al Rally di Germania!

Prossimo Articolo

Polonia, PS1: Evans subito davanti, poi Neuville e Ogier

Polonia, PS1: Evans subito davanti, poi Neuville e Ogier
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
17 o
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021