Il Rally del Cile potrebbe entrare nel calendario WRC dal 2019!

condivisioni
commenti
Il Rally del Cile potrebbe entrare nel calendario WRC dal 2019!
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
17 apr 2018, 15:38

Una delegazione FIA e WRC andrà a controllare infrastrutture e progetti per le stage. La gara avrà sede a Concepcion e sarà composta da 13 speciali per 143 chilometri di gara.

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Teemu Suninen, Mikko Markkula, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jæger, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb , Daniel Elena, Citroën World Rally Team Citroën C3 WRC
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Gus Greensmith, Craig Parry, Ford Fiesta R5

Sotto la lente d'ingrandimento dei promotori del WRC e della Federazione Internazionale dell'Automobile non c'è solo un possibile ritorno del Rally Safari (che potremmo rivedere nel WRC non prima del 2020), bensì anche una seconda gara sudamericana dopo quella in Argentina.

Tra i paesi candidati a ospitare un rally con valenza mondiale a partire dalle prossime stagioni c'è anche il Cile, che potrebbe addirittura entrare nel calendario del Mondiale a partire dal 2019 andando a occupare l'unica casella vuota rimanente.

Ricordiamo infatti che lo scorso anno il calendario era formato da 14 eventi, ma in agosto il WRC annunciò l'annullamento del Rally di Cina - evento appena inserito in calendario proprio in quella stagione - a causa di frane e smottamenti che distrussero parte del percorso. Vi furono inoltre problemi di carattere economico che fecero saltare la gara orientale.

Così Timo Rautiainen e Michele Mouton si recheranno a breve in Cile per osservare le condizioni di quello che dovrebbe essere il tracciato. Il fondo che potrebbe ospitare la 14esima gara della prossima stagione, sarà sterrato.

All'attenzione dei delegati FIA e dei rappresentanti del WRC ci saranno anche le infrastrutture e le stage spettacolo, che dovranno garantire agli spettatori la possibilità di vedere da vicino i propri beniamini (dunque stage all'interno di una sorta di arena, per dei duelli 1 vs 1).

Il rally avrebbe base a Concepcion e inizierebbe con la cerimonia d'apertura nella piazza principale della città nella serata di venerdì. Il rally sarebbe costituito in tutto da 13 speciali: 7 nella giornata di sabato e le restanti 5 la domenica, per un totale di 143 chilometri di gara e 483 totali che comprendono anche i trasferimenti.

Prossimo articolo WRC
Anttila supera Sainz: è lui il nuovo recordman di presenze nel WRC

Previous article

Anttila supera Sainz: è lui il nuovo recordman di presenze nel WRC

Next article

Lappi racconta: "In Corsica volavo grazie al mio passato da kartista!"

Lappi racconta: "In Corsica volavo grazie al mio passato da kartista!"

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie