Il Campionato Francese Rally ammette le WRC Plus: che vantaggio per le Case del Mondiale!

I team del WRC potranno correre con una vettura per volta negli appuntamenti del campionato francese 2019 grazie a una deroga. Così potranno fare test senza perdere alcune delle 42 giornate di prove concesse dal regolamento WRC.

Il Campionato Francese Rally ammette le WRC Plus: che vantaggio per le Case del Mondiale!

Il 25 marzo scorso la FFSA ha introdotto una modifica importante per quanto riguarda il Campionato Francese Rally. Dal 2019 saranno ammessi nel campionato nazionale d'oltralpe anche le vetture WRC Plus, ossia quelle che stanno correndo ora nel WRC e che si stanno dando battaglia per vincere i titoli Mondiali 2019.

Questo sarà possibile grazie all'articolo 4.1 del codice sportivo, che regolamenta le vetture che hanno diritto di prendere parte alle gare del campionato francese, ma che determina anche limiti importanti dal punto di vista dei punti.

Le condizioni che i team dovranno rispettare per prendere parte agli appuntamenti del campionato francese, oltre all'ottenimento della deroga rilasciata dalla federazione, sono le seguenti.

  • La domanda di partecipazione dovrà provenire da un Costruttore o da un importatore che prende parte al WRC nel 2019.
  • La domanda sarà possibile effettuarla per schierare una sola vettura WRC Plus per Costruttore.
  • Il pilota dovrà essere delegato a prendere punti per il Mondiale Costruttori 2019 del WRC.
  • Il pilota scelto per correre l'evento del Campionato Francese Rally dovrà aver corso in almeno una gara del WRC al volante di una vettura WRC Plus.

E' importante sottolineare come le WRC Plus saranno ininfluenti alla classifica finale dell'evento, perché non potranno prendere punti validi per il campionato regionale.

Non intaccati i giorni di test WRC

Ma allora perché è così importante questa apertura della Federazione francese? I team ufficiali che corrono nella massima categoria del WRC possono compiere 42 giorni di test a stagione. Correndo nel Campionato Francese Rally non andrebbero a intaccare i giorni di test, mentre nel corso della gara regionale potranno appunto essere liberi di compiere tutte le prove necessarie per preparare alcune gare o, magari, sfruttare l'evento per capire la bontà di nuove componenti.

La scelta diventa anche molto appetibile per gli appassionati di rally, che in Francia sono tanti dopo i 15 titoli iridati consecutivi portati a casa da Sébastien Loeb e Sébastien Ogier nelle ultime 15 stagioni. Le vetture WRC saranno ininfluenti ai fini della gara, ma gli appassionati potranno godere dello spettacolo garantito dalle 1.6 da 380 cavalli che si giocano i Mondiali da ormai 3 stagioni. Una bella scelta da parte della FFSA, che accontenta fan, team e Case costruttrici. Vedremo se in futuro questa scelta sarà replicata in altri campionati nazionali o se invece rimarrà una mosca bianca in uno sciame di nere...

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
1/45

Foto di: Citroën Communication

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
2/45

Foto di: Toyota Racing

Lukaz Pieniazek, Kamil Heller, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta R5
Lukaz Pieniazek, Kamil Heller, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta R5
3/45

Foto di: M - Sport

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
4/45

Foto di: Toyota Racing

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
5/45

Foto di: Toyota Racing

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
6/45

Foto di: Toyota Racing

Lukaz Pieniazek, Kamil Heller, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta R5
Lukaz Pieniazek, Kamil Heller, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta R5
7/45

Foto di: M - Sport

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
8/45

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
9/45

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
10/45

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
11/45

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
12/45

Foto di: M - Sport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
13/45

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
14/45

Foto di: M - Sport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
15/45

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
16/45

Foto di: Toyota Racing

Lukaz Pienniazek, Kamil Heller, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta R5
Lukaz Pienniazek, Kamil Heller, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta R5
17/45

Foto di: M - Sport

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
18/45

Foto di: Toyota Racing

Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
19/45

Foto di: Toyota Racing

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
20/45

Foto di: Toyota Racing

Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
21/45

Foto di: Toyota Racing

Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
22/45

Foto di: M - Sport

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
23/45

Foto di: Toyota Racing

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
24/45

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
25/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
26/45

Foto di: M - Sport

Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
27/45

Foto di: M - Sport

Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
28/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
29/45

Foto di: Citroën Communication

Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Teemu Suninen, Marko Salminen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
30/45

Foto di: M - Sport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
31/45

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
32/45

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
33/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
34/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing
Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing
35/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Pedro, Emanuele Baldaccini, Ford Fiesta R5
Pedro, Emanuele Baldaccini, Ford Fiesta R5
36/45

Foto di: M - Sport

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
37/45

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
38/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
39/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
40/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
41/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
42/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Luaksz Pieniazek, Kamil Heller, Ford Fiesta R5, WRC 2, WRC, Tour de Corse
Luaksz Pieniazek, Kamil Heller, Ford Fiesta R5, WRC 2, WRC, Tour de Corse
43/45

Foto di: Press Image

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
44/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
45/45

Foto di: McKlein / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Il WRC fa prove di 2020: in atto le valutazioni sul rientro dei Rally di Giappone e Safari!
Articolo precedente

Il WRC fa prove di 2020: in atto le valutazioni sul rientro dei Rally di Giappone e Safari!

Prossimo Articolo

Petter Solberg si ritira: "20 anni di carriera sono tanti, è ora di dire basta"

Petter Solberg si ritira: "20 anni di carriera sono tanti, è ora di dire basta"
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021