Hyundai, gerarchie definite? "Solo Neuville può vincere il titolo"

Il team director di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, ha affermato che, a 2 gare dalla fine del Mondiale Rally 2020 solo Neuville ha la possibilità di lottare per il Mondiale. Si aprono così scenari interessanti sui giochi di squadra per Ypres e Monza.

Hyundai, gerarchie definite? "Solo Neuville può vincere il titolo"

Grazie alla doppietta ottenuta al Rally Italia Sardegna, Hyundai Motorsport è tornata in vetta al Mondiale Costruttori quando mancano 2 gare al termine della stagione 2020.

Per una situazione che è decisamente migliorata - quella legata al Costruttori - Hyundai è riuscita a riaprirne una che, sino al Rally di Turchia, sembrava compromessa. Stiamo parlando del Mondiale Piloti, in cui Thierry Neuville è tornato in lizza per vincerlo dopo la bella prestazione sarda.

Il pilota belga ha un ritardo di 24 punti dal leader del Mondiale Elfyn Evans e di 10 da Sébastien Ogier che lo precede in classifica. Certo, una rincorsa non facile, ma il team director di Hyundai Motorsport Andrea Adamo non chiude le porte a una situazione migliorata in maniera netta da poche ore.

"L'anno prossimo avrò 50 anni, sono nel motorsport da 30 e ho visto campionati vinti da piloti quando sino a poche gare dal termine erano considerati fuori dai giochi e viceversa".

"Credo che il nostro lavoro sia quello di essere concentrati al 100% fino a quando non sarà finita, e questo è sempre stato il nostro approccio. Combattere sempre per questo e a ora nulla è terminato".

La notizia, nelle parole di Adamo rilasciate nella conferenza stampa post-gara al Rally Italia Sardegna è che il team sembra aver deciso su chi puntare per vincere il Mondiale Piloti. Sebbene Ott Tanak sia dietro a Neuville di pochi punti, il team ha scelto il belga come driver su cui puntare per la conquista del titolo 2020.

Analizzando la situazione, è una scelta logica. Il belga è quello con più punti in casa Hyundai, inoltre potrà contare sull'apporto di Ott Tanak - campione del mondo in carica e pilota straordinariamente veloce - che potrebbe togliere punti preziosi alla coppia Toyota. Senza contare che a Ypres ci sarà anche Craig Breen, una risorsa in più per il team e per Neuville nella caccia a quello che sarebbe il primo titolo iridato della carriera.

"Faremo tutto il possibile per aiutare (i nostri piloti) in questo caso, è realmente solo Thierry che per Hyundai Motorsport può vincere il titolo, considerando le priorità che il team ha (il Mondiale Costruttori)".

condivisioni
commenti
WRC, Mikkelsen: “Così ho scritto le note impossibili di Solberg!”
Articolo precedente

WRC, Mikkelsen: “Così ho scritto le note impossibili di Solberg!”

Prossimo Articolo

Rally Italia Sardegna in salita per Rachele Somaschini

Rally Italia Sardegna in salita per Rachele Somaschini
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021