Germania, PS9: Neuville sfortunato, la sua i20 va K.O!

In una curva lenta a sinistra cede la sospensione posteriore. L'equipaggio afferma di non aver commesso errori. Strada spianata per Ogier, che può tornare in testa al Mondiale.

L'Arena Panzerplatte 1, prima prova speciale della seconda tappa del Rally di Germania potrebbe risultare la speciale decisiva per la rincorsa al Mondiale Piloti 2017. Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, leader del WRC, sono stati costretti al ritiro.

A fermare l'equipaggio belga della Hyundai è stato il cedimento della sospensione posteriore sinistra. La vera sorpresa è legata alle modalità di questo cedimento. Sembra infatti che Neuville non abbia commesso alcun errore di guida - stando anche a quanto affermato dal navigatore Gilsoul - e che in un taglio di una curva a sinistra, il mozzo della ruota si sia staccato dal corpo della sospensione.

All'arrivo della prova Neuville ha dichiarato: "Cos'è successo? Non ne ho la minima idea! Ho solo visto che la ruota è attaccata con un angolo pazzesco". La carrozzeria della i20 nella parte incriminata è intonsa, perfetta come quanto è uscita questa mattina dal Parco Assistenza, il che rende ancora più strano il cedimento sulla i20 numero 5.

Quel che è certo è che Neuville e Gilsoul sono costretti al ritiro, in una gara che - dopo un inizio difficile - li stava vedendo rimontare. Ieri sera, infatti, avevano chiuso la prima tappa al terzo posto, sfruttando un errore di Sébastien Ogier nell'ultima prova della giornata. Ora invece dovranno sperare di fare più punti che potranno nella Power Stage di domani, a cui prenderanno parte attraverso la formula del Rally2. "Noi non molliamo. Lotteremo fino alla fine per vincere il titolo", ha affermato Neuville.

Per la cronaca, la PS9 è stata vinta da Ott Tanak, sempre più leader del Rally di Germania, davanti al compagno di squadra Sébastien Ogier. Ora il francese ha una grande occasione, dato il ritiro di Neuville. Dovrà gestire la posizione per tornare in vetta al Mondiale e, se possibile, aumentare il vantaggio nella Power Stage di domani.

Andreas Mikkelsen, invece, non riesce a tenere il passo delle due Ford Fiesta Plus, ma si mantiene comunque saldamente in seconda posizione nella generale e il suo divario dall'estone non è significativo.

Rally di Germania - Classifica generale dopo la PS9

   PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Ford Fiesta WRC Plus 1.09'08”5
2 Mikkelsen/Jarveoja Citroen C3 WRC Plus +6"3
3 Ogier/Ingrassia Ford Fiesta WRC Plus +31"0
4 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +38"9
5 Evans/Barritt Ford Fiesta WRC Plus +53"2
6 Hanninen/Lindstrom Toyota Yaris WRC Plus +1'16"2
7 Breen/Martin Citroen C3 WRC Plus +1'26"2
8 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC Plus +1'56"3
9 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +2'31"3
10 Kopecky/Dresler Skoda Fabia R5 +3'40"5
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Articolo di tipo Prova speciale